Juve Stabia 2 Viterbese 0 Calcio Serie C Castellammare (16)
Juve Stabia 2 Viterbese 0 Calcio Serie C Castellammare (16)

Juve Stabia-Potenza, la presentazione della gara di domani

Juve Stabia-Potenza, la presentazione della gara di domani. Vespe contro la difesa più perforata del campionato, alla ricerca dei 3 punti

Juve Stabia-Potenza, la presentazione della gara di domani

 

Juve Stabia-Potenza non è mai stata una gara banale. Spesso e volentieri infatti a partire dagli anni ’70 le due squadre si sono affrontate in sfide spesso decisive. Basti pensare allo spareggio del 1 giugno 1975 al San Nicola di Bari con circa diecimila stabiesi presenti in una gara che poteva valere l’accesso in Serie C. Quella gara la decise l’attaccante potentino Nicola Scarpa al minuto 113 a pochi minuti dalla fine del secondo tempo supplementare.

Ma nell’archivio dei ricordi spunta anche un Potenza-Juve Stabia, ultima giornata del campionato di Serie D del 1976-77. Anche in quel caso sconfitta per le Vespe che significò addio al sogno promozione a favore della Pro Cavese che approfittò dello scivolone della Juve Stabia a Potenza per vincere all’ultima giornata il campionato.

Precedente favorevole alla Juve Stabia quello dell’ultima giornata del campionato di Serie D 2003-2004. Le Vespe si presentarono all’ultima giornata del campionato un punto dietro i lucani e si aggiudicarono la vittoria del campionato con un rigore assegnato alle Vespe nei minuti finali della gara e trasformato dal bomber Checco Ingenito.

Sicuramente Juve Stabia-Potenza di domani pomeriggio al “Menti” non sarà altrettanto decisiva come i tre precedenti sopra ricordati ma sarà comunque una gara molto importante per il prosieguo del campionato di entrambe le squadre.

Una gara alla quale le Vespe si presenteranno con una difesa falcidiata dalle assenze di Lia, Mulè, Rizzo e per la squalifica di Alessandro Garattoni appiedato dal giudice sportivo per un turno. Mister Padalino recupera per l’occasione sia Magnus Troest che Alessandro Mastalli. Nella conferenza stampa pre-gara Padalino ha sottolineato come le dichiarazioni rese in settimana dal presidente Langella (prossime 5 gare da stravincere altrimenti ognuno si prenderà le proprie responsabilità – ndr -) debbano servire da stimolo e da sprone per la squadra per dare ancora di più in campo.

Di fronte ci sarà il Potenza di mister Eziolino Capuano, squadra che attraversa un periodo molto negativo soprattutto dopo la sconfitta in casa con la Viterbese da 2-0 a 2-3 e la conseguente aggressione al presidente Caiata. Potenza che dovrebbe scendere in campo al “Menti” con il consueto 3-5-2 e che per l’occasione recupera il centrale difensivo Conson, assente per squalifica contro la Viterbese. Potenza, peggior difesa del campionato con 26 reti subite ma con il capocannoniere del torneo, Pietro Cianci, autore di dieci gol finora.

La gara sarà diretta dal sig. Cristian CUDINI della sezione di Fermo. L’assistente numero uno sarà: Riccardo PINTAUDI della sezione di Pesaro. L’assistente numero due Mattia POLITI della sezione di Lecce; quarto ufficiale: Matteo CENTI della sezione di Viterbo.

Di seguito le probabili formazioni con cui le due squadre scenderanno in campo domani pomeriggio al “Romeo Menti” alle ore 17:30.

JUVE STABIA (4-3-3): Tomei; Scaccabarozzi, Codromaz, Troest, Allievi; Vallocchia, Berardocco, Mastalli; Fantacci, Romero, Orlando

Allenatore: sig. Pasquale Padalino

POTENZA (3-5-2): Marcone; Di Somma, Conson (Boldor), Coccia; Viteritti, Coppola, Zampa, Compagnon, Di Livio; Cianci, Ricci

Allenatore: sig. Eziolino Capuano

 

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

Ascolta la WebRadio