11.7 C
Castellammare di Stabia
domenica, Aprile 11, 2021

Juve Stabia, domani raduno al “Menti” per i test sierologici

Da leggere

8662ecc975988a92f328c1ec4f962152?s=120&d=mm&r=g
Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Juve Stabia, domani raduno al “Menti” per i test sierologici. Test e tamponi per ciò che resta della rosa delle Vespe ma ancora niente allenamenti

Juve Stabia, domani raduno al “Menti” per i test sierologici

 

Eppur si muove…. verrebbe da dire analizzando la complessa situazione delle Vespe alla vigilia della nuova stagione 2020-2021 che vedrà gli uomini di mister Padalino ai nastri di partenza di uno dei più difficili e duri campionati di Lega Pro che vedrà la presenza di squadre blasonate del calibro di Bari, Palermo, Catania, Catanzaro, Avellino ecc.

Domani 27 agosto arriva il tanto sospirato giorno del raduno allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia di ciò che resta della rosa delle Vespe che ha concluso la stagione 2019-2020 con una scellerata oltre che amarissima e inaspettata retrocessione in Serie C dopo un solo anno di permanenza in cadetteria.

Si tratterà però di un raduno molto sui generis. Infatti sarà solo l’occasione per effettuare i test sierologici e tamponi, come previsto dal protocollo sanitario per il Covid-19, a tutto lo staff tecnico e ai calciatori. Tutto ciò con una rosa che appare molto simile ad un cantiere aperto con tante partenze e nessun arrivo e un mercato che stenta a decollare soprattutto in entrata.

Una volta conosciuti i risultati di test e tamponi si procederà fra qualche giorno a far partire gli allenamenti individuali. Allenamenti di gruppo ancora lontani con località e data del ritiro ancora ignote. E con un pericoloso gap che va a prodursi rispetto a molte altre squadre del Girone C che già da qualche giorno sono a lavoro nei rispettivi ritiri.

La speranza dei tifosi, oltre che riteniamo anche obiettivo della società, è quello di assicurare a mister Padalino il completamento dell’organico entro la prima metà di settembre al fine di poter permettere al nuovo allenatore di poter lavorare con la rosa al completo (22 calciatori più un 2001) qualche settimana prima dell’avvio del campionato di Lega Pro previsto per il 27 settembre prossimo.

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -