Jorge Martin domina la Sprint di Misano in modo inattaccabile

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Super Martin

Martin domina la Sprint a Misano dopo la super pole di questa mattina, alle sue spalle tutto invariato, secondo Bezzecchi e terzo Bagnaia.

Come preventivato, è tutto molto semplice per Martin, ma la vera sorpresa sono Bezzecchi e Bagnaia che sono riusciti a tenere le proprie posizioni e a non cedere troppi punti a Jorge.

Avversari acciaccati

Inutile dire che la gioia per il podio sia stata subito scansata dai pensieri per la fatica, con Marco con la mano appoggiata al serbatoio e con Pecco che per scendere dalla moto ha dovuto arrivare l’abbassatore e una volta sceso zoppicava.

Proprio Bezzecchi nelle interviste post gara si è presentato con un impacco di ghiaccio sulla mano ma l’analisi della sua gara è più che onesta.

“Ho avuto problemi all’abbassare, sia in partenza che in gara. Guardavo Jorge solo per scappare via dagli altri e non per raggiungerlo. La mano mi ha fatto fare alcuni errori”

Pecco invece subito dopo la gara è andato al centro medico. Seguiranno aggiornamenti.

Nulla da aggiungere per Martin che per questo weekend pare essere indisturbato verso una tripletta facile ma occhio alle KTM.

Occhio alla KTM

Si perché Pedrosa è arrivato quarto; attaccato a Bagnaia e alle sue spalle portava nello zainetto proprio Binder che ha fatto una gara ricca di sorpassi spericolati nella lotta con Marini e Vinales.

Più arretrato Miller che al momento ancora non ha trovato la quadra per questo weekend.

Martin vince la sprint a Misano
Fonte: X Moto GP

Appuntamento dunque a domani con la gara alle ore 14.00 col Gran Premio di Misano.

Domani la situazione potrebbe essere diversa anche grazie alle gomme, con Bezzecchi che ha dichiarato che la media potrebbe aiutarlo.

Altro fattore saranno le condizioni fisiche de Bezzecchi e Bagnaia co sono gli unici che potrebbero mettere il bastone tra le ruote di Martin.

Pecco che però al momento ha abbondantemente i suoi problemi per via dei suoi problemi fisici e con il Bez che però potrebbe un minimo insidiare.

 

 

 


L’Accademia DIECI E LODE trionfa all’Udinese Academy League 2024

Una nuova esperienza costellata da quattro successi in terra Romagnola per l'Accademia DIECI E LODE vincenti con le categorie 2011. 2012, 2013 e 2014
Pubblicita

Ti potrebbe interessare