Formula Uno, Spagna 2021 – Le pagelle di Carlo Ametrano

Formula Uno Portimao 2021

Formula Uno, Spagna 2021 – Le pagelle di Carlo Ametrano

 

Formula Uno in pista fra due settimane a Monaco

 

Una gara perfetta. Lewis Hamilton, il re, vince il Gran Premio di Spagna.  Una vittoria da Sir la sua che chiude davanti a Verstappen e Bottas.

Oggi abbiamo ascoltato per la nostra rubrica “Un voto per la Formula Uno” lo scrittore stabiese Carlo Ametrano, autore del libro “Ayrton… per sempre nel cuore” e grande appassionato di Formula Uno.

 

Pubblichiamo l’estratto dell’intervista telefonica

Buongiorno Carlo, che gara in Spagna! Ti chiediamo subito una considerazione.

“Con queste varie strategie la vittoria è stata di Hamilton e della Mercedes. La gestione è stata davvero fantastica, così come la vittoria”

 

Vince come sempre Hamilton, che gara che ha fatto l’inglese!

“Credo ci sia poco da dire a un pilota che ha realizzato cento pole position, pronto ad arrivare a cento successi, in cima alla classifica del mondiale e proverà a vincere anche l’ottavo titolo. Voto 10 e lode”

 

Segue Verstappen, gara quasi perfetta la sua:

“Ogni Gran Premio si conferma l’unico capace di poter giocarsi il mondiale insieme a Hamilton. Gara molto bella anche la sua, persa per la scelta del team che si è dimostrato inferiore alla Mercedes. Voto 8”

 

Ultimo gradino del podio per l’altra Mercedes, quella di Bottas.

“Quella di quest’anno secondo me sarà la sua ultima annata. Russell è pronto a sostituirlo. Comunque ha fatto una buona gara. Voto 6.5”

 

Fuori dal podio del GP di Formula Uno Spagna 2021

Quarto tempo, molto buono, per la Ferrari di Charles Leclerc.

“Miglioramenti rispetto all’anno scorso che però non bastano. Anche ieri arrivi a circa un minuto dal primo. Una Ferrari non può accontentarsi del quarto posto. Il successo manca da parecchio, così non va bene. Voto comunque, giudicando la prestazione del pilota, è 6.5”

 

Quinta piazza per Perez che, dopo i problemi del sabato, si riscatta in gara.

“Perez sta pagando il cambio di scuderia. Per vedere il vero messicano ci vuole ancora un po’ di tempo secondo me. Però buon quinto posto, sono comunque punti. Voto 6”

 

Difficoltà che può incontrare anche Ricciardo che chiude sesto.

“E che sta incontrando Daniel. L’australiano è un pilota fortissimo, buona sesta piazza però la sua così come 6 è il suo voto.”

 

Gara non bellissima quella invece di Sainz che si piazza settimo.

“Da Carlos mi aspettavo un po’ di più. Sta pagando anche lui il cambiamento. Come voto gli diamo un 6 di fiducia”

 

Ottavo Lando Norris che invece non ha svolto il suo miglior weekend

“Lando è un pilota di futuro, deve migliorare ma gli diamo comunque fiducia. Voto 5.5”

 

Un po’ dal nulla, in nona posizione, c’è Ocon con l’Alpine. Commenti?

“Una sorpresa. Una buona gara la sua con il team che sta crescendo gara dopo gara. Voto 6”

 

Chiude la top ten Gasly su AlphaTauri.

“Gasly pienamente sufficiente. Un po’ di problemi per il compagno Tsunoda, ma il francese porta comunque punti a casa importanti. Voto 6”

 

Pensando alla prossima gara, aspettative sul GP di Monaco?

“Montecarlo la conosco bene essendoci stato molte volte. È un circuito dove il pilota fa la differenza non la macchina. Ho questo bellissimo ricordo di quando vinse Senna con la McLaren quando dietro di lui c’era Mansell  e riuscì alla fine a portare a casa la vittoria. Prevedo molti colpi di scena ma la pole vale circa l’80%”

 

Carlo noi ti facciamo i complimenti e ti ringraziamo. Diamo appuntamento a tutti in nostri lettori per i voti del prossimo GP di Formula Uno che si correrà dunque a Montecarlo. Prima di chiudere ci vuoi aggiornare sui tuoi appuntamenti.

 

Carlo Ametrano MURETTO BOX Formula UnoCi tenevo a informare tutti i miei lettori che anche quest’anno a causa del Covid l’incontro annuale di commemorazione di Ayrton Senna previsto per il 1 maggio, si farà e sarà spostato per il 20 di giugno. Ci terrei a fare un grande ringraziamento ad Augusto Zuffa, direttore dell’agriturismo che ci ospiterà. Ci saranno tanti ospiti che svelerò nel corso dei prossimi appuntamenti: uno di questi sarà lo scrittore Luca Dal Monte.”

 

 

Se vuoi riascoltare tutta l’intervista telefonica di Carlo Ametrano, è possibile farlo semplicemente cliccando play sul lettore multimediale che segue:

https://chirb.it/wp/Hhwegs