Editoriale Juve Stabia-Monopoli: Romeo, oh Romeo…

LEGGI ANCHE

La Juve Stabia vince il match con il Monopoli con goal di Federico Romeo: nel nostro editoriale su Juve Stabia-Monopoli esprimiamo il nostro pensiero sulla sesta di campionato per le Vespe contro i Gabbiani.

Gli stabiesi sono dotati di una fervida immaginazione. Chiudiamo gli occhi e proviamo ad ascoltare il dialogo tra le Vespe e la piazza… Dopo gli elogi, il tifo e la passione a lui riservata, Romeo risponde: “Io ti prendo in parola! D’ora in avanti tu chiamami “Amore”, ed io sarò per te non più Romeo, perché m’avrai così ribattezzato.”

E allora amore sia, quell’amore romanzato da Shakespeare, che tanto fa bene al cuore e alla mente. Anche nel calcio, soprattutto nel calcio, considerando la fede ed il culto di Castellammare verso i colori gialloblù.

Ancora una vittoria, sesto risultato utile consecutivo per le vespe. La Juve Stabia di Guido Pagliuca è la più grande sorpresa di questa prima fase di campionato: con il goal a firma di Romeo, gli stabiesi restano in vetta alla classifica. D’altronde, come affermava Franco Scoglio, allenatore di calcio, laureato in pedagogia, per questo chiamato “il Professore”, L’allenatore rivelazione? Quello che vince!

Una gara particolarmente infuocata tra una Juve Stabia che cerca di governare i 90’ di gioco e un Monopoli assettato di punti, per respirare in classifica ma anche per l’autostima dei calciatori dopo un inizio non proprio fortunato!

Il nostro editoriale sulla vittoria della Juve Stabia sul Monopoli che significa primato in solitaria.

La prima azione è siglata da Mignanelli dalla sinistra al 10’, Perina deve opporsi con un intervento che manda la sfera in angolo. Gli avversari si fanno vedere in zona offensiva con una punizione insidiosa del Gabbiano.

Ci riprova la Juve Stabia con Piscopo che fraseggia con Leone e calcia verso lo specchio, ma il pallone termina sul fondo. Ancora i gabbiani con Iaccarino al tiro, ma Thiam neutralizza a terra. Starita, poi, sulla fascia sinistra. A seguire due incornate, Candellone e Baldi che sbagliano il bersaglio. Un dondolio di emozioni ma bisognerà aspettare solo il secondo tempo per esultare!

Juve Stabia- Monopoli: Stupendo fino a qui.

Al 71’ su cross dalla destra di Piovanello, Romeo, di testa, buca Perina per il goal della vittoria! “Romeo, Romeo! Perché sei tu Romeo?” Perché se ci porti tanto amore, sarà poi difficile restare con i piedi per terra! Una Juve Stabia che in sei partite è prima in classifica con ben quattordici punti.

E come canta Alessandra Amoroso in Stupendo fino a qui : “Vivo ogni secondo come l’ultimo secondo
Credo in poche cose ma ci credo fino in fondo
Amo irresponsabilmente tanto che non riesco a smettere
Sinceramente
Io rifarei tutto, i passi falsi e litigare”. 

Tutta Castellammare vorrebbe sempre rivivere l’inizio di questa stagione, al di là del risultato, perché in fondo è la prestazione che conta, quel sudore intrinseco di volontà e di morso! Insomma Castellammare vuole vincere, ma apprezza anche tanto la voglia di combattere e resistere.

Perché esistono momenti difficili nella vita e nella stagione anche dei calciatori che fanno parte del percorso. Riconoscere, gestire e trasformare le emozioni, affrontando le avversità è una componente essenziale dell’allenamento per il successo. Pagliuca allena i suoi calciatori a questo, e la piazza li sosterrà oltre l’ostacolo. Il giusto binomio per un Campionato che ha un gusto diverso, quello dell’unione!

 


Juve Stabia TV


Previsioni Meteo 9 Luglio 2024: Nord, Centro, Sud. Focus su Castellammare di Stabia, Napoli e Province Campane

Scopri le previsioni dettagliate per il 9 luglio 2024 a Castellammare di Stabia e Napoli, incluse condizioni del mare, qualità dell'aria e livelli di pollini. Aggiornamenti per Avellino, Benevento, Caserta e Salerno.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare