26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Agosto 13, 2022

Denunciati per aggressione nei confronti di due giornalisti-fotoreporter

Da leggere

Denunciati per aggressione nei confronti di due giornalisti-fotoreporter

La Polizia di Stato di Palermo ha denunciato due palermitani ritenuti i presunti responsabili di una violenza privata ai danni di due giornalisti-fotoreporter.

I FATTI

Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, venerdì scorso sono intervenuti in via Giotto dove due giornalisti – fotoreporter, avevano riferito di essere stati aggrediti da due soggetti presenti sul posto.

Uno dei giornalisti, sentito sul posto dagli agenti, ha raccontato di essersi recato in quel luogo, unitamente alla propria collaboratrice, per realizzare un servizio fotografico a seguito di recenti fatti di cronaca che avrebbero coinvolto l’attività commerciale “Oceania”.

Denunciati per aggressione nei confronti di due giornalisti-fotoreporter

Durante tale reportage si sarebbe avvicinato ai due fotografi un uomo che con fare, a loro dire minaccioso, gli avrebbe intimato di cancellare le foto in quanto in alcune di esse appariva la sua persona.

L’AGGRESSIONE

In un primo momento il fotografo si sarebbe rifiutato di cancellarle precisando che le foto erano state scattate durante l’esercizio della propria professione e avrebbe detto all’uomo di allontanarsi e lasciarlo andare via, ma costui lo avrebbe trattenuto impedendogli di allontanarsi.

LA DENUNCIA

Il Commissariato “Zisa- Borgo Nuovo” ha già deferito i due presunti aggressori per il reato di violenza privata.

NOTA

Giova ribadire che, la Polizia di Stato conosce i propri doveri ed applica le leggi dello Stato indipendentemente da sollecitazioni esterne, soprattutto se le fattispecie penalmente rilevanti rientrano, come in questo caso nel novero dei reati procedibili d’ufficio. Diversamente, per i reati procedibili a querela, occorre attendere la realizzazione delle condizioni di procedibilità, ossia la manifestazione della volontà querelatoria da parte della persona offesa.

Adduso Sebastiano

(tutte le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy