24.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Luglio 1, 2022

De Laurentiis: “Vorrei prestare Milik al Chievo per permettergli di riprendere la forma”

Da leggere

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha parlato all’edizione odierna del quotidiano La Repubblica. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni: “Speciale. Ha confermato la grande sintonia tra i nostri giocatori: mai sazi, capaci di produrre sempre bel gioco interpretando le direttive di Sarri. E poi c’è il dato più appariscente: 8 vittorie di fila, che ci hanno fatto diventare in Europa la squadra dei record. Da quando è arrivato Benitez abbiamo alzato sempre di più l’asticella: il lavoro delle stagioni scorse sta finalmente dando i suoi risultati. Stiamo raccogliendo i frutti di un lavoro cominciato nel biennio di Rafa Benitez e proseguito alla grande con Sarri, col fiore all’occhiello dei bilanci sempre in regola e senza aver mai sforato i paletti del fair play finanziario”.

Scudetto: “No, grazie: di queste cose non intendo parlare. Sono scaramantico all’ennesima potenza”.

Soddisfazione primato: “Certo che sì. In estate ero stato accusato di non aver fatto un mercato roboante, di non aver speso soldi. Sarebbe bello che quelli che mi hanno criticato, ora, trovassero la coerenza per darmi ragione. Mi chiedo: gli eventuali acquisti avrebbero mai giocato, in un Napoli rodato come questo?”.

Sfida al City: “Credo che a Manchester debbano riposare i giocatori che hanno avuto finora un minutaggio più alto, per preservarli in vista della altrettanto importante sfida con l’Inter”.

Priorità al campionato: “No, ma in Europa ci dobbiamo preoccupare di passare il turno, non di vincere tutte le partite. Le critiche dopo la sconfitta in Ucraina mi hanno inquietato. Altro che tragedia: abbiamo perso solo per 2-1, segnando un gol in trasferta prezioso. Bisognerà valutare il tutto e usare la strategia giusta: Sarri è un ottimo stratega”.

Guardiola dice che il Napoli gioca il più bel calcio in Europa… “Preferivo Di Francesco, quando ha detto che la Roma ci avrebbe battuti. La sue affermazioni hanno caricato i miei giocatori. Non vorrei invece che i complimenti di Guardiola li deconcentrassero. Lui è una vecchia volpe, sa bene che la qualità del suo organico è notevole. Per noi potrebbe essere una partita quasi impossibile. Poi, però, li aspetteremo a Napoli”.

Sabato sera arriva l’Inter…

“Dovremo affrontarla in modo intelligente, ma avremo il vantaggio del San Paolo e invito i tifosi a riempire lo stadio. È un momento importante”.

La preoccupa il tour de force?

“No: mi fido della crescita di Sarri, che prima non aveva mai avuto un organico così importante. Devo fargli i complimenti per come ha imparato a gestire il gruppo, riesce a trarre il massimo da ogni giocatore”.

Voto gestione De Laurentiis.

“Siamo primi in classifica con i bilanci a posto e rispettando il fair play. La mia gestione non ha debiti e dal ritorno in A siamo sempre in Europa. Bene, no?”.

Clamorosa piano per Milik:

“A gennaio, quando avremo Inglese, vorrei prestare Milik al Chievo: così avrà più spazio e sarà in forma per la prossima stagione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy