D’Aversa: “Risultato bugiardo, ma il Napoli è stato più determinato”

LEGGI ANCHE

Roberto D’Aversa analizza la sconfitta maturata dal suo Lecce contro il Napoli per 4-0.

D’Aversa: “Risultato bugiardo, ma sono stati più determinati”

Una sconfitta che pesa, quantomeno nel risultato. Al Via del Mare arriva il secondo K.O. di fila per il Lecce di D’Aversa che, dopo essersi fermato allo Stadium nel turno infrasettimanale contro la Juventus, deve arrendersi anche allo strapotere del Napoli di Garcia che vince per 4-0. Una discreta prestazione, nonostante il risultato dica ben altro, degli uomini di D’Aversa che ci hanno provato, ma non sono riusciti a impensierire in numerose circostanze Meret. Ad analizzare quanto fatto dai suoi nella sfida delle 15.00 del sabato pomeriggio è lo stesso Roberto D’Aversa, intervenuto nel consueto post-partita ai microfoni di DAZN.

D’Aversa commenta la sconfitta contro il Napoli

Una sconfitta che pesa, soprattutto per quel che riguarda il risultato, che a D’Aversa davvero non va giù: “È un grande rammarico. Eravamo partiti bene il primo tempo, in cui abbiamo subito gol da una palla tecnica. Sotto l’aspetto della volontà non posso rimproverargli niente, anche se spiegare un 4-0 è sempre molto difficile. Potevamo pareggiarla Il secondo gol ci ha un po’ tagliato le gambe”.

Altra sconfitta, ma contro avversari del genere la prestazione è quella che conta: “Ci dice qual è il nostro percorso. Non sono queste le partite che dobbiamo vincere, ma dobbiamo rammaricarci sul fatto che qualcosa abbiamo comunque concesso, a prescindere da quella che è la qualità degli avversari. Non abbiamo avuto la cattiveria di fare gol: contro squadre così forte quando hai l’occasione ne devi approfittare, anche perché oggi le occasioni le abbiamo avute, ma siamo a commentare un 4-0”.

D’Aversa: “Siamo venuti meno nella parte finale”

Un 4-0 che non rispecchia quanto visto in campo, ma cosa non ha funzionato? Parola a D’Aversa: “Credo che nel primo tempo abbiamo fatto anche abbastanza bene. Siamo venuti meno nella parte finale: sul calcio d’angolo potevamo fare gol e le palle che sono entrate dentro l’area, come hanno fatto loro. Chiaro, lì c’è la qualità a fare la differenza, ma credo che ci sia mancata un po’ di determinazione. Abbiamo concesso un po’ troppo”.

“Kvrstovic? Lo abbiamo cercato poco”

Una prestazione un po’ in sottotono per Kvrstovic, ma D’Aversa ha la spiegazione: “Sta giocando sempre e devo dire che sta molto bene. È stato servito un po’ poco: sa far salire la squadra, ti ruba il tempo e sa difendere la palla. Siamo andati poche volte al cross e non abbiamo sfruttato le sue caratteristiche, mandandolo un po’ in giro per il campo. Dispiace aver perso con risultato così, ma è tempo di guardare avanti e pensare già alla sfida di venerdì contro il Sassuolo”.

 

 


Kristjan Matosevic è vicinissimo a vestire la maglia della Juve Stabia

Manca solo l'ufficialità, ormai è un'operazione di mercato andata a buon fine per il DS Lovisa
Pubblicita

Ti potrebbe interessare