32.6 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

martedì, Giugno 28, 2022

Coprifuoco serale: tutte le Regioni chiedono le riaperture

Da leggere

Carmelo Toscanohttp://www.vivicentro.it
Siciliano delle pendici meridionali dell'Etna, da decenni lavora come medico nella Bassa bresciana

Alla luce dei recenti dati sull’andamento della pandemia in Italia, tutte le Regioni chiedono le riaperture e misure meno stringenti

Coprifuoco serale: tutte le Regioni chiedono le riaperture

Alla luce dei recenti dati sull’andamento della pandemia, in Italia si inizia a parlare con più frequenza di riaperture e misure meno severe e meno stringenti.
La richiesta di posticipare l’orario del coprifuoco arriva dalle singole Regioni, che con insistenza chiedono al governo di riaprire i ristoranti la sera, privilegiando naturalmente gli spazi all’aperto.
L’attenzione maggiore riguiarda il coprifuoco, attualmente fissato alle ore 22. L’orario limite entro cui è possibile spostarsi in città, però, potrebbe presto essere posticipato, consentendo di potersi fermare a cena con più agio. Ed evitando assembramenti concentrati nelle ore serali.
Giorgio Mulè, sottosegretario di Stato al ministero della Difesa nel governo Draghi, ha dichiarato che “si va verso il coprifuoco a mezzanotte“.
Lo stesso sottosegretario ha anche parlato della possibilità di anticipare le riaperture già nell’ultima settimana di aprile.
Le Regioni stanno lavorando alla stesura di alcune linee guida sulle riaperture da sottoporre nella giornata di giovedì al governo.
Il premier Mario Draghi, intanto, ha chiesto ai membri del Comitato Tecnico Scientifico di predisporre i protocolli per quelle attività che è prudente possano riaprire prioritariamente rispetto ad altre.

Coprifuoco serale: tutte le Regioni chiedono le riaperture/Carmelo TOSCANO/ Redazione Lombardia

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy