26.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

martedì, Luglio 5, 2022

Chievo, Romairone: “Scambio Milik-Inglese a gennaio? Verranno fatte le giuste valutazioni al momento opportuno”

Da leggere

Il direttore sportivo del Chievo Giancarlo Romairone, presente al WyScout Forum di Londra, ha rilasciato alcune dichiarazioni riportate da Tuttomercatoweb.com:

“Napoli? Un risultato positivo. Il pareggio è stato tutto sommato giusto, credo che questo 0-0 ci abbia dato ulteriore convinzione sulla strada intrapresa. Stiamo viaggiando tutti nella direzione giusta”.

Sarri ha parlato di un Chievo eccessivamente difensivo.
“La disamina di Sarri è stata attenta e lucida, però non è stata la classica partita attacco contro difesa. Non c’è stato un bombardamento totale. Il Napoli ovviamente ha controllato il gioco, ma i tiri in porta non sono stati molti. La nostra è stata una prestazione difensiva, ma ordinata. Per molti il pareggio finale è stato il risultato più giusto”.

Cosa Scudetto, quale è la squadra da battere?
“La classifica attuale rispecchia le reali forze del campionato. Il Napoli è primo con merito, ma Juve, Inter e Roma sono lì a testimoniare che sono ben presenti. Sono queste le formazioni titolate a lottare fino alla fine per lo Scudetto. Gli azzurri hanno un gioco incredibile, meritano tante belle cose, anche se a noi fa piacere averli fermati”.

Scambio di prestiti Milik-Inglese a gennaio è possibile? De Laurentiis sta parlando molto di questo trasferimento.
“S’è dato tanto risalto a questa operazione, ma a gennaio manca ancora un po’. C’è rapporto tra proprietà e dirigenti e al momento giusto verranno fatte le migliori valutazioni”.

Ma questo Chievo può privarsi di Inglese?
“Il mister ha a disposizione una rosa importante. Inglese è un giocatore di cui abbiamo tanto bisogno, ma chiaramente ci guarderemo bene intorno”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy