Campania, CGIL: “Riaprire le scuole in sicurezza è la priorità, concordiamo con Regione e Anci”

Campania, CGIL: “Riaprire le scuole in sicurezza è la priorità, condividiamo le preoccupazioni della Regione e dell’Anci. Presto nuovo incontro per fare il punto della situazione sugli screening” “Condividiamo le preoccupazioni espresse dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dall’assessore regionale Lucia Fortini: riaprire le scuole è una priorità ma bisogna farlo in […]

Campania, CGIL: “Riaprire le scuole in sicurezza è la priorità, condividiamo le preoccupazioni della Regione e dell’Anci. Presto nuovo incontro per fare il punto della situazione sugli screening”

“Condividiamo le preoccupazioni espresse dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e dall’assessore regionale Lucia Fortini: riaprire le scuole è una priorità ma bisogna farlo in sicurezza”. Così il segretario generale Cgil Campania, Nicola Ricci, a margine della riunione convocata a Palazzo Santa Lucia sulla ripartenza della scuola.

“L’incontro dei giorni scorsi ha messo insieme Regione, Comuni, ufficio scolastico regionale e parti sociali per un confronto aperto sul tema, come da noi auspicato. Entro la prossima settimana – ha annunciato Ricci – ci sarà un nuovo incontro tra tutte le parti per fare il punto della situazione sull’andamento dei test al personale docente e non docente e sullo stato degli edifici scolastici, ad oggi ancora interessati da interventi di edilizia leggera per consentire il rientro in massima sicurezza. Lo slittamento della data di apertura di almeno dieci giorni – ha concluso il segretario generale Cgil Campania – è quanto mai necessario anche alla luce delle parole del commissario straordinario Arcuri che ha annunciato per ottobre l’arrivo dei banchi monoposto nella nostra regione, nonostante sia tra quella che ne ha maggiore necessità”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV