Benitez dice addio: “Ringrazio la squadra e faccio gli auguri a Zidane”

LEGGI ANCHE

Arriva il congedo di Rafa Benitez, dopo l’addio al Real Madrid. Il mister saluta la sua ex squadra, il presidente e fa gli auguri al nuovo tecnico che subentra, lasciandogli in eredità una squadra a soli 4 punti in classifica dal primo posto ed agli ottavi di Champions. Queste le sue parole rese note attraverso il suo sito ufficiale: “Ora, alla fine del mio periodo come allenatore della del Real Madrid, vorrei utilizzare questo nota per dire addio a tutti i membri del club. Voglio dire a tutti, al Consiglio di amministrazione, ai dirigenti, ai lavoratori e a tutti i tifosi, che è stato un onore e un privilegio essere stato in questo club. Qui sono cresciuto come persona, giocatore e allenatore, dalle categorie più basse fino alla prima squadra. In particolare vorrei ringraziare tutti quelli che nella nuova città dello sport e al Santiago Bernabéu fin dai miei primi passi mi hanno sostenuto e hanno reso il mio lavoro più facile. Grazie a tutti per l’aiuto.nCon tutto quello che ho detto ancora nella mente, vorrei augurare buona fortuna a Zinedine Zidane, il mio successore, e il suo staff. A tutti i giocatori, allenatori e personale auguro tutto il meglio e anche buona fortuna. Con tutto il mio rispetto e grazie … HALA MADRID e nient’altro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marco Varnier alla Juve Stabia: una grande opportunità per entrambe le parti?

Una scommessa su cui Lovisa sta lavorando che potrebbe portare alla corte delle Vespe un calciatore talentuoso frenato però da tanti infortuni
Pubblicita

Ti potrebbe interessare