Benevento, Andreoletti: gara equilibrata decisa dagli episodi

Matteo Andreoletti, tecnico del Benevento, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine del match con la Juve Stabia.

LEGGI ANCHE

Andreoletti, le sue dichiarazioni in conferenza stampa al termine del match perso con la Juve Stabia.

Matteo Andreoletti, allenatore del Benevento, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match con la Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Andreoletti sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Se ci mettiamo a fare l’analisi degli episodi è stata una gara in cui l’equilibrio ha regnato sovrano. Abbiamo avuto più volte l’occasione per fare gol. Oggi la Juve Stabia non ha subito gol non per nostri demeriti ma per la bravura di Thiam. La differenza l’hanno fatta gli episodi. Ma la Juve Stabia è prima perché fa il miglior gioco del girone. Nel finale c’era una sola squadra in campo, siamo stati più intensi nel finale ma non siamo riusciti a pareggiare.

Credo che siamo stati più pericolosi nel secondo tempo perché è cambiata l’inerzia della gara. Abbiamo finito con 4 attaccanti e c’era il rischio di prendere dei contropiedi. Dobbiamo migliorare sui 90 minuti.

Ciano è un giocatore che ha colpi importanti ma deve aumentare il livello tecnico. Noi ci aspettiamo che quando inizia faccia e anche quando subentra faccia delle giocate importanti. E’ un giocatore determinante e se non determina non è positivo per noi.

Gli episodi fanno la differenza. Abbiamo sbagliato a non essere più verticali sulla loro pressione”.

Il peso della sconfitta per Andreoletti.

“Questa non era una finale di playoff, era una gara importante e credo che il campionato sia equilibrato. I 6 punti dalla Juve Stabia non sono incolmabili e non dobbiamo dimenticare da dove siamo partiti.

Oggi il Benevento esce migliorato da questa partita contro una squadra che fa dell’intensità e della forza difensiva il suo lato migliore.

Talia non era al massimo. E’ un 2003 che sta facendo un campionato straordinario. E’ uscito quando siamo passati a 4. Aveva un problemino all’inguine e l’ho cambiato.

E’ un derby importantissimo anche il prossimo con l’Avellino. E’ stato bello giocare anche questo derby con la Juve stabia con una cornice di pubblico importante e domenica saremo più arrabbiati contro l’Avellino.

Juve Stabia TV


Casertana, Cangelosi: la Juve Stabia merita ma noi penalizzati

Vincenzo Cangelosi, allenatore della Casertana, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza al termine del match con la Juve Stabia
Pubblicita

Ti potrebbe interessare