Allan-Psg, i 5 motivi per il si e i 5 per il no

La cessione di Allan al Psg La cessione di Allan al Psg è un qualcosa che in questi giorni sta infiammando il calciomercato. I francesi non mollano la presa, così come anche il Napoli e il presidente Aurelio De Laurentiis. La richiesta è di quelle altissime, 100 milioni e si può chiudere, ma a Parigi […]

La cessione di Allan al Psg

La cessione di Allan al Psg è un qualcosa che in questi giorni sta infiammando il calciomercato. I francesi non mollano la presa, così come anche il Napoli e il presidente Aurelio De Laurentiis. La richiesta è di quelle altissime, 100 milioni e si può chiudere, ma a Parigi non sono dello stesso avviso. Intanto i tifosi si spaccano e c’è chi va per il si e chi per il no.

I 5 motivi per il si:

  • 100 mln di euro, una cifra che consentirebbe di portarsi subito sul mercato e magari acquisire uno o anche più calciatori in grado di far proseguire il processo di crescita azzurro;
  • Allan è un calciatore importante, che sta disputando una stagione incredibile e che in Champions League ha fatto la differenza, ma non è imprescindibile;
  • La sua cessione porterebbe al centro del campo Fabian Ruiz che ha dimostrato di essere un top del ruolo;
  • Potrebbe arrivare Barella, un giovane dal sicuro avvenire;
  • Per la stagione in corso, con l’Europa League e la coppa Italia, l’organico è già di alto livello.

I 5 motivi per il no:

  • A metà stagione è sempre complicato trovare un valido sostituto sul mercato, nonostante la grossa disponibilità economica;
  • Ancelotti perderebbe un titolare inamovibile dall’inizio della stagione;
  • In rosa non c’è un calciatore ‘ringhioso’ come il brasiliano;
  • Sarebbe costretto a restare Rog, che non è riuscito ad imporsi in azzurro;
  • La Juventus in campionato allungherebbe ancora di più in vista dello scudetto.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV