28.4 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Agosto 14, 2022

Giornata mondiale degli UFO: la giornata viene celebrata il 2 luglio

Da leggere

La Giornata mondiale degli UFO è una giornata di sensibilizzazione per le persone che si riuniscono e guardano i cieli alla ricerca di oggetti volanti non identificati. La giornata viene celebrata da alcuni il 24 giugno e da altri il 2 luglio.

Giornata mondiale degli UFO: la giornata viene celebrata il 2 luglio

Video ''UFO'' della US Navy declassificato dal Pentagono 2 anni fa e reso pubblicoSi celebra oggi la Giornata mondiale degli UFO in ricordo dell’incidente di Roswell, in New Mexico: nel 1967, il pilota civile americano Kenneth Arnold, sorvolando i monti Rainier, vide nove oggetti volanti a forma di disco solcare il cielo ad una velocità impensabile per il livello tecnico raggiunto a quei tempi.

Un episodio che dette il via alle tesi complottiste sull’esistenza degli alieni, ulteriormente rinvigorite a seguito della conferma ufficiale del Pentagono che certifica la presenza di oggetti volanti non identificati.

Il Pentagono ha diffuso 2 anni fa, il 20 Aprile, i tre video di avvistamenti di Ufo – o meglio: «fenomeni aerei non identificati» – effettuati da parte di suoi velivoli che qui abbiamo montato in un sol video.

Le clip circolavano da più di un anno ed erano state inizialmente pubblicate dall’organizzazione To The Stars Academy of Arts & Sciences: una riguardava la ripresa effettuata nel 2004 da un F/A-18 Super Hornet grazie a infrarossi avanzati denominati Atflir nella quale si vede sfrecciare un oggetto compatto oblungo che procede molto rapidamente.

Nella clip i sensori inquadrano il misterioso fenomeno aereo capace di accelerazioni che rendono difficile il riposizionamento ai sensori stessi per lo stupore dei piloti, di cui si sente l’audio.

Che cosa sono questi fenomeni di «origine non terrestre»

«All’interno della Task force sugli Uap, non abbiamo raccolto materiale o indizi che possano farci pensare a qualcosa di origine non terrestre.

Quando parliamo di fenomeni inspiegabili intendiamo semplicemente dire che non abbiamo abbastanza dati a disposizione per stabilire con certezza le caratteristiche del fenomeno, ma sicuramente nessuno che ci porti a pensare a origini extraterrestri»

ha dichiarato Scott Bray, vicedirettore dell’intelligence della Marina USA che ha puntato il dito soprattutto sullo sviluppo di droni e quadricotteri a pilotaggio remoto.

Gli investimenti sui droni militari sono alle stelle e le loro potenzialità sono ancora da scoprire: è possibile dunque che alcuni presentino sistemi di propulsione diversi dal solito, forme strane e irregolari o siano in grado di cambiare direzione in un modo completamente diverso da come farebbe un pilota umano.

Un video contro le superstizioni

La commissione ha mostrato un video per stigmatizzare chi vocifera che possano esserci gli alieni dietro ai fenomeni più irrazionali: nelle immagini si vede quello che sembra essere un triangolo lampeggiante che si muove nel cielo visto attraverso le lenti per la visione notturna.

Dopo anni in cui ci si è interrogati sul fenomeno, la task force è giunta alla conclusione che si trattasse di un drone, presentando un’altra registrazione simile, effettuata in un’area sorvolata da un gruppo di droni.

«Il nostro obiettivo è di eliminare stigma e superstizioni, accompagnando i nostri operatori e il personale di missione verso un processo di raccolta dati standardizzato e razionale»

ha dichiarato il sottosegretario alla Difesa per l’intelligence e la sicurezza, Ronald Moultrie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy