Quantcast

Banner Gori
twitter foto free aurelio de laurentiis
SSC Napoli - primo piano

De Laurentiis: “James Rodriguez è nel nostro cuore! Incontrare Wanda Nara? E’ già successo tempo fa e…”

De Laurentiis: “James Rodriguez è nel nostro cuore! Incontrare Wanda Nara? E’ già successo tempo fa e…”

Il presidente della SSC Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss direttamente da Dimaro dove sta seguendo i primi passi della squadra nel ritiro estivo. Queste le sue parole:
C’è entusiasmo?Menomale che c’è, ma non è mai mancato né a Dimaro né in città. Il Napoli sta vivendo un ritiro molto tranquillo e sereno.I ragazzi sono concentrati e pronti a dare il meglio, così come Ancelotti. Sabato il primo incontro con il Benevento, incontreremo un vecchio amico come Maggio, poi Roberto Insigne…”

Migliorare il calcio? “C’è un grande senso di ignoranza all’interno dell’ECA. Ignorano quanto accade, anche perchè in tanti non hanno partecipato a tutte le riunioni. Ora forse ci sarà la possibilità di allargare a tutti i club al mondo. L’ECA tutela i club, grazie a essa ci sono stati dei vantaggi per i club stessi.”.
“Il calcio che vorrei deve essere animato da gente giovane e non da persone che sono rimaste nel passato. Serve gente pronta a proiettarsi al futuro e visionari pronti a capire cosa sta per accadere.

Cosa ho detto ad Andrea Agnelli? Che deve riportare i bambini al calcio, ormai tutti sono impegnati con i videogame e abbandonano il calcio. Ormai solo le grandi partire creano interesse, le altre no. Bisogna pensare ai futuri fruitori. I nostri politici non pensano ai bambini, ci hanno rovinati, bisticciano solo tra loro per scuola pubbliche e private, ho visto e sentito cazzate gigantesche.”

E su alcune regole da cambiare…“Sarebbe bello interrompere il calcio ogni 10 minuti come accade in altri sport. Poter avere cambi illimitati…Questo da un punto di vista mediatico è una cosa buona. E’ giusto vedere tutti questi giocatori giocare. Come accade nel Basket…

Il Napoli ha vinto poco, solo due scudetti, ma il calcio si è trasformato rispetto al passato. Noi abbiamo perso tempo nei primi 50 anni, ma non si può incolpare qualcuno per questo. Vorrei accontentare i tifosi che mi urlano ‘Presidé vorrei vincere lo scudetto’,  il senso d’appartenenza è incredibile. Purtroppo non si può mettere tutte le risorse per vincere e fallire l’anno dopo. Non è quello che vorrebbero nè i tifosi, nè la Regione nè la Città di Napoli”.

Risolvere il problema dei cori? Per tutti il calcio va già bene così. Serve per tenere buoni gli italiani. Avete mai visto in Inghilterra un tifoso che inneggia per cori razzisti? Se accade ne subirà le conseguenze. Noi abbiamo installato 400 telecamere costate circa 1 milioni di euro. Sono le stesse telecamere usate dai servizi segreti americani, saranno usate per individuare quelli che non saranno idonei per lo stadio San Paolo. Negli ultimi 5 anni ho pagato 5 milioni di euro di multe! Lo stadio è assente? Forse a Salvini servono quei voti…

Aspetto una telefonata dalla Colombia? Magari è James! A parte gli scherzi, James è nei nostri cuori, ma forse di più in quello di Carlo che l’ha allenato. Ma dobbiamo fare i conti con il Real Madrid. Troviamo ingiuste le loro richieste. Non abbiamo fretta, la squadra è già molto forte. Vogliamo acquistare ma senza commettere errori.
Incontro con Wanda Nara per Icardi? Stupidaggine colossale, ho incontrato Wanda tre anni fa e mi è sufficiente, non succederà nuovamente. Chiesi in un altro momento storico Icardi, ma ora non rientra nelle necessità attuali del Napoli. Anche Ancelotti ha detto che non ci serve“.

Il presidente, rispondendo a una domanda sulla possibile formazione, dà indizi sull’arrivo di Elmas: “Ed Elmas dov’è? Se lo prendo non trova spazio neanche nella seconda squadra? (scherza, ndr)…Se Elmas dovesse arriva la prossima settimana? Ci dobbiamo stare tre settimane a Dimaro, è ancora molto lunga”

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania