Quantcast

SSC Napoli - approfondimenti

Zurigo-Napoli, le possibili scelte di Magnin e Ancelotti

Ancelotti deve rinunciare ad Albiol ma ritrova Chiriches

Il Napoli torna a calcare i campi europei, ma lo fa dalla porta secondaria. Infatti, gli azzurri di Carlo Ancelotti si sono classificati soltanto terzi nel proprio girone di Champions ottenendo il diritto di partecipare all’Europa League. Avversario di domani sarà lo Zurigo che ospiterà gli azzurri per l’andata dei sedicesimi di finale.

ZURIGO
Il tecnico Magnin dovrebbe schierare i biancazzurri con un 4-2-3-1 che ha in Bangura e Mexso i baluardi centrali davanti a Brecher. Maglie di terzini a Winter e Kharabadze, coppia mediana formata da Domgjoni e Kryeziu. Sulla trequarti giostreranno Khelifi, Marchesano e Kololli, a supporto del terminale offensivo Odey.

4-2-3-1: Brecher; Winter, Bangura, Maxso, Kharabadze; Domgjoni, Kryeziu; Khelifi, Marchesano, Kololli; Odey. All: Magnin.

NAPOLI
Ancelotti deve fare a meno degli infortunati Albiol, Mario Rui e Verdi, oltre che di Hamsik accasatosi in Cina. Malcuit e Ghoulam favoriti su Hysaj, Maksimovic al fianco di Koulibaly in difesa. A centrocampo dovrebbe scendere in campo quella che è ormai da considerare la linea titolare partenopea, col solo possibile inserimento di Diawara, mentre in attacco sarà Milik ad affiancare il neo-capitano Insigne.

4-4-2: Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, F. Ruiz, Zielinski; Milik, Insigne. All: Ancelotti.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania