Quantcast
Banner Gori
SSC Napoli - approfondimenti

Napoli-Spal, le possibili scelte di Ancelotti e Semplici

Tra gli azzurri si potrebbe rivedere Verdi, negli emiliani c’è il dubbio Lazzari

Il Napoli deve necessariamente vincere per tenere il passo implacabile della Juventus, la Spal proverà a portare a casa un risultato positivo dal San Paolo per accumulare punti utili al raggiungimento della salvezza, obiettivo prefissato ad inizio stagione.
Ancelotti sa di avere a disposizione una rosa che gli permette una rotazione costante dei calciatori, soprattutto in momenti della stagione con tre gare in sette giorni. Semplici, complice una rosa meno numerosa e affidabile, schiera i suoi uomini “fidati”.

NAPOLI
Negli azzurri potrebbe ritornare Meret tra i pali con la conferma di Ghoulam sull’out sinistro. Koulibaly, in diffida, potrebbe osservare un turno di riposo in vista della gara contro l’Inter. In mediana, certo di un posto Allan, si rivedrà Callejon a destra con Fabian Ruiz a sinistra. In attacco, regge il ballottaggio tra Mertens e Milik per un posto accanto ad Insigne con il belga in vantaggio sul polacco.

4-4-2: Meret; Hysaj, Albiol, Maksimovic, Ghoulam; Callejon, Allan, Hamsik, F. Ruiz; Mertens, Insigne. All: Ancelotti.

SPAL
Dubbio Lazzari per Semplici: il laterale biancoazzurro ha accusato una sindrome influenzale e non si è allenato, ma dovrebbe regolarmente essere tra i titolari. Confermata la difesa a tre e Schiattarella in cabina di regia con Valoti e Kurtic ai suoi lati. In avanti la coppia d’attacco sarà Antenucci-Petagna.

3-5-2: Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Valoti, Schiattarella, Kurtic, Costa; Antenucci, Petagna. All: Semplici.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più