Quantcast

SSC Napoli - approfondimenti

Napoli-Salisburgo, le possibili scelte di Ancelotti e Rose

Gli azzurri ritrovano Mario Rui, verso la conferma Milik

C’è da mettersi alle spalle la dolorosa sconfitta in campionato contro la Juventus per rituffarsi nella cavalcata per arrivare fino a Baku per conquistare la coppa. Il Napoli si prepara ad affrontare il Salisburgo che arriverà al San Paolo per cercare di dire la sua e tentare l’impresa contro una squadra tecnicamente molto più forte.

NAPOLI
Ancelotti ritrova Mario Rui che dovrebbe partire titolare a discapito di uno spento Ghoulam. Tra i pali ci sarà Meret che salterà la prossima sfida di campionato per squalifica. I centrali di difesa saranno Maksimovic e Koulibaly. A centrocampo confermati i quattro che hanno messo sotto la Juventus: Callejon e Zielinski sugli esterni e Allan e Fabian Ruiz centrali. In avanti sarà ancora Milik ad affiancare Insigne.

4-4-2: Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, F. Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik. All: Ancelotti.

SALISBURGO
Orfano di Pongracic, van der Werff, Gulbrandsen, mister Rose scenderà in campo con un modulo speculare a quello del Napoli. Tra i pali ci sarà Walke, a difendere la sua porta ci saranno Ramalho e Onguene come centrali e Lainer e Ulmer sugli esterni. A centrocampo ci saranno Schlager, Samasseku, Wolf e Junozovic. L’attacco sarà formato da Daka e Dabbur.

4-4-2: Walke; Lainer, Ramalho, Onguene, Ulmer; Schlager, Samasseku, Wolf, Junozovic; Daka, Dabbur. All: Rose.

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania