Quantcast

Citroen AX
Citroen AX
Motori

Citroen AX, utilitaria chic della fine degli anni 80

La Citroen AX prodotta tra il 1986 ed il 1998, era il modello di ingresso sul mercato della famosa casa francese.

AX, sigla con la quale si dava continuità alla gamma Citroën, debuttò al Salone dell’automobile di Parigi. Il progetto, del 1981, fu denominato “S9” e nacque con lo scopo di disegnare un’utilitaria che potesse raccogliere l’eredità di tre modelli: LNA, Axel e Visa.

La LNA non era altro che la Peugeot 104 a 3 porte con lo stesso bicilindrico raffreddato ad aria mentre la Visa, in listino da poco più di tre anni, era dotata di soluzioni tecniche obsolete a partire già dal motore che era di provenienza del bicilindrico della 2CV. La Axel non aveva riscosso un grande successo commerciale nel mercato dell’Europa occidentale.

Tra le super-utilitarie di Citroen c’era ancora la 2 CV che continuò ad essere prodotta e venduta poiché rappresentava un modello di culto del marchio francese.

Furono molte le proposte per il design della carrozzeria, concepiti sia all’interno del gruppo PSA e sia provenienti da autorevoli atelier esterni e il look della nuova utilitaria fu affidata a Trevor Fiore, avviando anche una ricerca di mercato presso la potenziale clientela della nuova vettura. Citroen presentò alcuni concept. Tutti erano caratterizzati da una carrozzeria molto aerodinamica e leggera, che avrebbe permesso prestazioni brillanti, risparmio nei consumi e un buon rapporto tra abitabilità e dimensioni esterne della vettura.

Citroen AX
Citroen AX

La produzione partì  nello stabilimento di Aulnay-sous-Bois nella variante a tre porte e questo perché la AX sostituendo sin da subito la simpatica LNA. Le linee, molto pulite, ricordavano quelle della Visa, a due volumi con lunotto e montanti posteriori inclinati ed i passaruota posteriori carenati. Il frontale, molto liscio, era una banale evoluzione mentre nella coda trovavano spazio nuovi e moderni gruppi ottici posizionati in verticale che seguivano la linea della carrozzeria con un originale spoiler integrato alla base del lunotto.

Citroen AX
Citroen AX

I motori erano di provenienza Peugeot risalenti agli anni precedenti alla fusione con Citroen.

L’AX fu apprezzata sin da subito grazie all’economicità e praticità di utilizzo e ad un prezzo molto concorrenziale e nel 1987, fu presentata la versione a 5 porte.

Citroen AX
Citroen AX

Il 1991 l’auto fu oggetto di un lieve restyling in cui comparvero paraurti meno spigolosi la plancia divenne più tonda e imbottita e, nel 1992, l’intera gamma AX fu prodotta solo ad iniezione elettronica e con scarico catalitico su tutti i modelli.

Citroen AX
Citroen AX

Dal 1994 la AX era disponibile in Italia solo nella versione base a 3 o a 5 porte e rimase a listino fino al 1996 quando fu presentata la Citroën Saxo, che l’avrebbe poi sostituita.

Citroen Saxo
Citroen Saxo

Nel 1998 la AX andò in pensione fu tolta dai listini dei principali mercati europei, mentre in Francia la produzione proseguì per ancora qualche mese.

Una pagina Facebook è dedicata ai modelli Citroen che hanno fatto la storia coevi della AX.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania