Quantcast

Banner Gori
Pagelle Juve Stabia della Redazione Sportiva
juvestabia - news

Perugia- Juve Stabia, le pagelle delle vespe gialloblu

Le pagelle della Juve Stabia dopo la gara di Perugia

Primo punto in Serie B per la Juve Stabia di Fabio Caserta. Le vespe impattano 0-0 al Curi di Perugia sfoderando una prestazione grintosa e sfiorando la rete in alcune occasioni. Punto che può dar morale alla compagine gialloblu in vista del proseguimento del campionato. Queste le pagelle delle vespe:

Branduani 6:  Mai impegnato per  tutti i 90 minuti. Con furbizia e mestiere, quando c’è da rallentare il gioco, ci riesce alla grande.

Vitiello 6.5: Ordinato in fase difensiva al 28 esimo del primo tempo ha sui piedi la palla del vantaggio ma a causa di un tiro debole Sgarbi salva sulla linea.

Troest 6: inizia in difficoltà ma man mano che passa il tempo prende le misure e mostra più sicurezza, non ancora nella forma migliore.

Tonucci 6.5: si conferma il leader della difesa dettandone i tempi, probabilmente il migliore in campo per le vespe.

Germoni 6.5: fa buona guardia in difesa, viene tenuto basso dal suo corrispettivo Falzerano, ne esce sempre con autorevolezza e con qualche buona sortita offensiva.

Mallamo 6: buona partita la sua. Sempre sul pezzo, recupera molti palloni proponendosi spesso in avanti. Peccato per l’espulsione per doppio giallo nel finale, alquanto esagerata.

Carlini 6: bene  in fase di copertura e chiusura al fianco di Di Gennaro, in fase di impostazione lascia un po’ a desiderare. Importante per la Juve Stabia.

Di Gennaro 6: si limita al compitino cercando di sbagliare il minimo, non ha ancora i 90 minuti nelle gambe. A  causa della scarsa condizione fisica dal 71′ Calvano 6 da sostanza e fisicità al centrocampo quando le energie iniziano a venire meno.

Canotto 6: Per la troppa voglia di strafare a volte perde lucidità, tanta corsa ma poca concretezza dal 64′ Forte 6 alla prima uscita stagionale fa salire la squadra e da peso all’attacco.

Elia 6.5: si gioca poco sulla sua fascia, al 44 esimo del primo tempo si libera bene e ci prova ma è bravo Vicario. Una delle armi in più della Juve Stabia.

Cisse 5.5: Fa a sportellate con gli avversari, viene servito poco e  risulta poco incisivo. Al 18 esimo della ripresa si divora il goal del potenziale vantaggio. Dal 77 ‘ Boateng s.v.

 

All. Fabio Caserta 6.5: mette bene la squadra in campo, affronta il Perugia a viso aperto creando non pochi problemi, nel complesso ha impostato un’ottima partita.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania