Quantcast

Banner Gori
fabio lupo
juvestabia - news

Lupo: “Le vespe stanno facendo benissimo e meritano la promozione”

Castellammare di Stabia– Nel corso della puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione, in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo sentito l’ex ds delle vespe, da gennaio a giugno 2014, Fabio Lupo. Ecco le sue parole:

La Juve Stabia sta disputando un campionato straordinario sotto ogni punto di vista, lo dicono i numeri. L’abbinamento alla Juventus, oltre che per il nome, è dovuto ai risultati. I ragazzi di mister Caserta sciorinano un calcio piacevole ed efficace. La piazza merita di tornare in Serie B e merita una squadra forte come questa. Sarei felicissimo se le vespe tornassero in cadetteria perchè, nei pochi mesi a Castellammare, non riuscii a raddrizzare una situazione già compromessa. Seguo i gialloblu e faccio il tifo per loro.

Retrocedemmo, nel 2014, in una maniera assurda. Ci furono tante partite sfortunate. A gennaio, con il mio mercato, si cercò di cambiare qualcosa ma era davvero un campionato stregato. Mi auguro che le vespe quest’anno recuperino la fortuna persa in quella stagione, in modo tale da potersi godere di nuovo la B persa 5 anni fa.

La Juve Stabia ha un allenatore bravo come Caserta, che ho conosciuto da calciatore durante la mia esperienza gialloblu. La squadra rispecchia le caratteristiche del mister e sarebbe magico che Fabio Caserta mettesse la firma sulla promozione della Juve Stabia. Sia per riprendersi quello che la vita gli ha tolto, sia per fargli iniziare una radiosa carriera da allenatore.”

Giocatori che prenderei? “La squadra è molto forte ma io, più che altro, prendere come allenatore Fabio Caserta. Ha grande qualità e secondo me crescerà sempre di più. Si dice che le vespe giochino male ma secondo me non è vero. Sono una squadra cinica che non fa calcio champagne e che bada al sodo. Poi comunque segna tanto quindi non è una squadra che non fa divertire. “

Campionato? “Il girone è molto difficile. Se la giocheranno i gialloblu insieme al Catania, Trapani e Catanzaro. Gli etnei, per organico e piazza, sono la principale antagonista. Ma il Catanzaro ha Auteri e darà filo da torcere. La Juve Stabia deve restare in guardia fino alla fine perchè basta poco per cambiare tutto. Le altre sono molto temibili.”

Ai tifosi? “Alla piazza faccio un enorme in bocca al lupo, ho ricevuto tanto affetto dagli stabiesi e mi auguro che possano ricevere una bella gioia.” 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più