Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Tritium LIVE
juvestabia - news

Juve Stabia-Tritium 2-1 (45° Aldè autogol, 36° s.t. Marzeglia, 38° s.t. Mastalli)

Juve Stabia-Tritium, segui la diretta testuale del match dallo stadio “Romeo Menti”: le Vespe di mister Padalino ripartono dalla Coppa Italia

 LIVE – Juve Stabia-Tritium 2-1 (45° Aldè autogol, 36° Marzeglia s.t., 38° s.t. Mastalli)

 

45°+4 Finisce con la vittoria delle Vespe per 2-1 che accedono al secondo turno dove mercoledì 30 settembre sfideranno il Pisa allo stadio “Arena Garibaldi – Romeo Anconetani”. Vittoria meritata per la Juve Stabia che ha fatto valere il suo maggior tasso tecnico e ha legittimato il risultato con una bella condotta di gara soprattutto nella seconda frazione di gioco in cui ha sfiorato più volte anche il terzo gol.

38° GOOOOLLL DELLA JUVE STABIA: il capitano Mastalli dal limite fa partire un bel sinistro che si insacca alla sinistra del portiere Miori

35° Pareggio della Tritium: Caferri dalla destra mette una bella palla al centro approfittando di un errore dirfensivo e serve Marzeglia che segna a porta vuota

24° errore in disimpegno di Codromaz, ne approfitta Personè che va al tiro ma la palla termina alta sulla traversa

20° entrano Bentivegna e Rizzo nella Juve Stabia per

16° azione Golfo-Mastalli con il capitano delle Vespe che va al tiro e impegna Miori con una parata a terra

15° Golfo con un gran tiro dai 25 metri mette la palla di pochissimo oltre la traversa.

14° Tritium pericolosa in attacco. Dopo un’azione insistita la palla perviene a Caferri che mette alto sulla traversa

10° ammonito Perico per un fallaccio su Mastalli

5° ancora Juve Stabia vicinissima al gol: stavolta è il giovane Della Pietra ad entrare in area di rigore dalla destra e ad impegnare con un bel diagonale il portiere Miori con una parata di piedi

2° Golfo vicinissimo al gol per la Juve Stabia, si libera molto bene in area di rigore e tira ma c’è la bella parata di Miori

SECONDO TEMPO

45° Juve Stabia in vantaggio: azione di Della Pietra di rimessa che trova libero Golfo sulla sinistra. L’ex Trapani entra in area e tira ma la palla viene parata dal portiere Miori carambolando però addosso ad Aldè e termina in rete per il vantaggio delle Vespe. Juve Stabia che ha legittimato nel finale della prima frazione di gioco una maggiore pressione nella metà campo dei lombardi e ventaggio tutto sommato meritato.

42° Funziona l’asse Berardocco-Golfo: cross dell’ex Trapani al centro ma Della Pietra non riesce ad approfittarne

30° ammonito Oliva per azione fallosa su un avversario

27° azione insistita di Della Pietra che si porta a spasso un paio di difensori della Tritium e poi mette al centro dove non c’è alcun attaccante delle Vespe pronto alla deviazione vincente.

23° bel cross dalla sinistra di Forlani e Lazzari sventa la minaccia in uscita non senza difficoltà

18° Berardocco, autore di una buona prova in cabina di regia, innesca con un bel lancio Golfo che viene anticipato dal portiere avversario Miori

15° Juve Stabia vicina al gol: azione di rimessa di Golfo che innesca sulla destra Guarracino che mette in mezzo e per pochissimo Della Pietra non arriva alla deviazione vincente

14° retropassaggio un pò azzardato di Codromaz a Lazzari che non stoppa benissimo ma in contrasto con Caferri fa sua la sfera ed evita pericoli

10° Juve Stabia con cinque calciatori 2002 in campo e Della Pietra, prodotto del settore giovanile, punta centrale con Golfo a sinistra e Guarracino a destra

8° Marzeglia su cross dalla destra colpisce di testa e Lazzari si supera mettendo in angolo. Occasionissima per la Tritium per passare in vantaggio

PRIMO TEMPO 

Parte oggi con la sfida al “Menti” di Coppa Italia contro la Tritium, squadra impegnata nel campionato Interregionale, l’avventura della Juve Stabia targata Pasquale Padalino nella stagione agonistica 2020-2021. Alla vigilia il tecnico ex Foggia e Lecce ha detto apertamente di voler centrare l’obiettivo superamento del turno, ma ha ammonito anche sull’incompletezza della rosa.

Sarà una Juve Stabia versione sperimentale quella che affronterà la Tritium di mister Ivan Pelati. In pratica un cantiere aperto quello delle Vespe dove nove sono state le ufficializzazioni di giocatori acquistati ma ancora persistono molti vuoti nell’organico di mister Padalino che andranno necessariamente colmati entro il 5 ottobre.

Nella Tritium saranno assenti Guerrini per motivi di lavoro e Nicolò Lolli che deve scontare una vecchia squalifica. Punti di forza della squadra lombarda sicuramente i due attaccanti Marzeglia e Personè che molto bene hanno fatto nell’ultimo campionato.

La vincente della gara tra le Vespe e la Tritium affronterà mercoledì 30 settembre il Pisa allo stadio “Arena Garibaldi – Romeo Anconetani”.

Matteo MARCHETTI della sezione di Ostia Lido è l’arbitro designato per la direzione di gara tra Juve Stabia e Tritium. L’assistente numero uno sarà: Stefano DEL GIOVANE della sezione di Albano Laziale (C.A.N.); l’assistente numero due Damiano DI IORIO della sezione di Vco (C.A.N.); quarto ufficiale Davide DI MARCO della sezione di Ciampino (C.A.N. C).

FORMAZIONI UFFICIALI 

JUVE STABIA (4-3-3): Lazzari; Todisco, Codromaz, Troest, Oliva (Rizzo dal 20° s.t.); Mastalli, Berardocco, Grimaldi; Guarracino (Bentiveglia dal 20° s.t.), Della Pietra (Stoecklin dal 36°s.t.), Golfo

Allenatore: sig. Pasquale Padalino

TRITIUM (3-5-2): Miori; Perico, Gritti, Bertaglio; Caferri, Lacchini, Marinoni (Senes dal 31° s.t.), Forlani (Di Bella dal 25° s.t.), Aldè (Mari dal 43° s.t.); Personè, Marzeglia

 

Allenatore: sig. Ivan Pelati

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più