Quantcast

juvestabia - news

Juve Stabia-Casertana 2-2, la cronaca del match: un vero peccato!

Juve Stabia-Casertana 2-2, la cronaca del match

Allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, si è giocata la 17esima giornata del campionato di serie C, derby campano tra Juve Stabia e Casertana. Risultato finale: 2-2.

Le formazioni in campo:

JUVE STABIA – Branduani, Nava, Morero, Bachini, Crialese, Viola, Mastalli, Canotto, Strefezza, Lisi, Simeri. A disp. Bacci, Dentice, Awua, Capece, Costantini, Redolfi, Gaye, Matute, Berardi, Zarcone, Calò. All. Caserta-Ferrara

CASERTANA – Cardelli, D’Anna, Rainone, Polak, Ferrara, De Rose, Rajcic, De Marco, Carriero, Alfageme, Marotta. A disp. Gragnaniello, Finizio, Donnarumma, Lorenzini, Forte, Padovan, Cigliano, Santoro, Minale, Tripicchio, Colli, Turchetta. All. D’Angelo

PRIMO TEMPO

Fasi iniziali di gioco, si attacca da una parte e dall’altra, ma è Canotto al quinto a cercare Lisi che taglia bene e si presenta a tu per tu col portiere avversario che, però, esce in tempo e lo ferma. Minuto 11, ci prova Strefezza dal limite, posizione centrale, ma la conclusione viene deviata in calcio d’angolo. Gara che scivola fino al 24esimo quando D’Anna prova col mancino al volo dal limite dell’area, ma Branduani si distende e respinge il pericolo. Strefezza ci prova ancora qualche minuto più tardi, ma la difesa della Casertana fa buona guardia. Batti e ribatti, azioni pericolose poche, fino al 40esimo quando un traversone dalla destra, trova Alfageme in area che in girata calcia sotto la traversa portando in vantaggio la Casertana: 0-1! Le Vespe non ci stanno e Strefezza al 44′ ci prova col mancino, ma Cardelli si oppone. Dopo un minuto di recupero, finisce il primo tempo con gli ospiti in vantaggio.

SECONDO TEMPO

Via al secondo tempo, subito in pressing la squadra di Caserta a caccia del pari. Prova Crialese a rendersi pericoloso dalla sinistra ma il suo traversone è fuori misura per Simeri che non ci arriva. Minuto 8′ la svolta, traversone dalla sinistra e il più piccolo di tutti, Strefezza, impatta di testa e fa 1-1! Le Vespe spingono, Strefezza prova col destro a mettere al centro, Mastalli non riesce per un soffio ad impattare e ribaltare il risultato. Errore in disimpegno di Bachini che lancia la Casertana: è Alfageme ad appoggiare per Marotta che prova di destro, ma para Branduani in tuffo. Sugli sviluppi di un corner battuto da Crialese, impatta bene Bachini e la sfera sfiora l’incrocio. Dodicesimo, De Marco di testa, palla a lato. Fuori Marotta e dentro Turchetta per la Casertana. Lisi prova a cercare un compagno sul primo palo, ma la difesa riesce a spazzare. 16esimo, Canotto prova la giocata con controllo volante, ma Cardelli salva. Imprendibile Strefezza, palla al centro con Simeri che prova la rovesciata, rimpallo che favorisce Viola: destro al volo ma la difesa salva. Minuto 21′ Canotto riesce a sgusciare a sinistra ed entrare in area, calcia sul primo palo ma colpisce il palo. Cambio per le Vespe fuori Strefezza e dentro Calò. La Juve Stabia ribalta il risultato al 24esimo quando ancora Canotto sguscia a sinistra e al centro trova Lisi che sfiora e batte Cardelli sul secondo palo: 2-1! Fuori Rajcic e dentro Padovan per la Casertana. Dentro anche Matute per Viola. Minuto 32′ arriva il pari ancora con Alfageme: 2-2! Ancora un cambio per Caserta: fuori Lisi e dentro Berardi. Fuori Ferrara e dentro Finizio per la Casertana. Finisce in parità, un vero peccato per le Vespe. Prossimo match, domenica prossima a Siracusa.

a cura di Ciro Novellino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Ciro Novellino

Nato a Castellammare di Stabia, il 24 aprile 1984, è un giornalista pubblicista iscritto all'albo dei pubblicisti della Campania e all'Ordine Nazionale dei Giornalisti di Roma. Diplomatosi al Liceo Classico di Castellammare di Stabia ha conseguito la Laurea in Cultura e Amministrazione dei Beni Culturali prima e quella Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte poi, presso l'Università degli studi di Napoli 'Federico II'. Esercita la professione di giornalista da diversi anni con collaborazioni legate a Tuttojuvestabia, Calcio Napoletano e IlNapolionline. Prima ancora è stato redattore di alfredopedulla.com ed è attualmente giornalista di CalcioNapoli24, caporedattore di Vivicentro.it e responsabile della pagina sportiva della SSC Napoli sullo stesso giornale. Grande appassionato di calcio, presenta da diversi anni anche un programma radiofonico, L'Orda Azzurra, su Vivi Radio Web. Nella redazione di Radio Marte per il programma 'Chiamate Napoli 081'.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania