Quantcast

juvestabia - news

Juve Stabia, Caserta: Con la Casertana partita da affrontare col giusto atteggiamento (VIDEO)

Alla vigilia del derby con la Casertana abbiamo ascoltato Fabio Caserta.

Queste le parole del tecnico della Juve Stabia.

Domani sarà una partita difficile per entrambe le squadre perché è un derby, una partita di cartello, diversa da tutte le altre gare. Sia la Juve Stabia che la Casertana punteranno a vincere.

La penalizzazione di un punto non ci sorprende, la attendevamo e andiamo avanti. Per ciò che riguarda la sconfitta col Potenza, non mi è piaciuto l’approccio alla gara, per il resto non posso rimproverare nulla alla squadra. Tra l’altro hanno giocato tanti ragazzi che hanno giocato poco insieme e questo aspetto ha inciso. Mi ha dato fastidio il troppo disfattismo e le critiche alla squadra che qualcuno ha individuato nelle mie parole. Ci saranno altre sconfitte e dovremo essere bravi a prendere il meglio da ogni risultato non positivo.

Siamo solo all’inizio. Non guardo a quello che non è il match di domani. Del resto ogni gara condiziona quella successiva: con una vittoria affronti la settimana con entusiasmo, con un risultato negativo ovviamente di meno. Siamo una squadra forte se giochiamo con fame e massima attenzione, pensando ad una settimana e partita alla volta. Se ci perdiamo in pensieri diversi dall’immediato sarà ancora più dura.

Credo che soprattutto in questo momento il popolo stabiese deve stare vicino alla Juve Stabia. Non ci aspettavamo un inizio così bello ma proprio ora dobbiamo remare tutti dalla stessa parte, compresi i tifosi. Mi auguro che domani il pubblico ci possa spingere a fare bene.

Infortunati? Solo Allievi è in dubbio. Tutti gli altri stanno bene. Avrò l’imbarazzo della scelta.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania