Quantcast

Banner Gori
Mondiale Calcio Femminile 2019
Cronaca Sportiva

Mondiale femminile 2019:  bene Canada e  Olanda che passano il girone

Mondiale Calcio Femminile 2019 – Soffre  ma alla fine vince l’Olanda contro il Camerun 3-1 con la doppietta di Miedema e vola agli ottavi insieme al Canada che batte la Nuova Zelanda

Mondiale femminile 2019:  bene Canada e  Olanda che passano il girone

Con tanta sofferenza nel primo tempo vince l’Olanda contro il Camerun  con le campionesse d’Europa che volano agli ottavi grazie al Canada che ferma la Nuova Zelanda vincendo 2-0

Le campionesse d’Europa dell’Olanda, aprono il  weekend del Mondiale Calcio Femminile giocando contro il Camerun. Partita molto equilibrata nel primo tempo, il Camerun si dimostra una nazionale molto molto preparata in fase difensiva e infatti fa fatica l’Olanda a creare occasioni pericolose.

Il match si sblocca verso la fine del primo tempo: al 41′ Van de Sander scatta sulla fascia serve in area Miedema che con un tuffo di testa porta avanti l’Olanda. Dopo 41 minuti l’Olanda riesce dunque ad abbattere il muro difensivo camerunense che invece  impiega solo un minuto per sconfiggere quello avversario: Feudjio con un lancio in profondità cerca e trova Onguéné che di sinistro pareggia al 44′ per il Camerun, 1-1.

Nel primo tempo la difesa del Camerun come detto è ottima e la partita è molto equilibrata, cosa che non si può dire nel secondo tempo. In campo scende solo l’Olanda che si riporta subito avanti: su punizione Van de Donk non crossa in area ma serve , dopo un’ottima sovrapposizione,  Luneteeren che appoggia  per Bloodworth e 2-1 Olanda al 48′.   Il Camerun accusa  il colpo e l’Olanda continua a giocare ancora con Miedema che servita in area da Groenen prova il destro con la palla che termina sul fondo. Le olandesi però continuano a dominare il match e chiudono il discorso all’85’: Miedema viene servita da fuori, entra in area di rigore e con una grande staffilata di destro sigla la sua doppietta.

Finisce dunque 3-1 Olanda che ora è a un passo dalla qualificazione nel Mondiale femminile 2019. Se il Canada dovesse battere la Nuova Zelanda, allora la nazionale della ct Wiegman sarebbe qualificata.

A Grenoble, per il Mondiale femminile 2019, scende in campo il Canada che cerca la sua seconda vittoria consecutiva e il passaggio agli ottavi di finale nel Mondiale femminile 2019, ma per farlo deve battere la Nuova Zelanda. Partita che viene presa in mano subito dal Canada che al 17′ scheggia la traversa: Sinclair in area stoppa e calcia la palla che però termina sul legno. Si salva la Nuova Zelanda che continua a soffrire l’ottima gestione palla del Canada che però non riesce assolutamente a costruire altre chance pericolose per i primi 45 minuti. Nella ripresa però c’è sempre il Canada in avanti e alla fine, al 48′ con Fleming  riescono a trovare il gol del vantaggio: molto brava è Prince che entra in area , appoggia palla per Fleming che di destro realizza il gol che porta avanti 1-0 il Canada. Le canadesi sanno che  se resti avanti di un gol può sempre arrivare la sorpresa, allora provano a chiudere il discorso e lo fanno al 79′:  cross di Fleming, di testa colpisce Sinclair  che prende il palo e sulla ribattuta manda la palla dentro Prince. Gioco, partita e incontro  per il Canada dunque che batte 2-0 la Nuova Zelanda e insieme all’Olanda volano agli ottavi di finale.

Domani proverranno a raggiungere gli ottavi del Mondiale femminile 2019 la Svezia che gioca contro la Thailandia  alle 15:00 , mentre a chiudere saranno gli USA che giocano contro il Cile alle 18:00 .

Marco Palomba

CRONACA SPORTIVA – Mondiale femminile 2019:  bene Canada e  Olanda che passano il girone

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania