La Monica resta ancora al Sorrento. Mancino firma con l’Alto Casertano

Il talentuoso centrocampista rinnova il suo contratto con i rossoneri per un’altra stagione. Passa all’Aurora il trequartista napoletano.

Sarà ancora un giocatore del Sorrento, Giuseppe La Monica. Il centrocampista nato a Castellammare di Stabia firma ancora con il club costiero, prolungando il suo contratto fino alla prossima estate. Un gran colpo per il club, che riesce a blindare uno dei giocatori di maggior talento della propria rosa. La notizia ha ovviamente fatto esultare i tifosi sorrentini, consapevoli del suo valore.

La riconferma di La Monica risulterà strategica per il prossimo campionato, il terzo per lui in maglia rossonera. Insieme a Cacace e Liccardi, gli altri due giocatori confermati dalla passata stagione, l’ex Gragnano costituirà l’asse a cui saranno affiancati i tanti giovani innesti che il club sta annunciando giorno dopo giorno.

Giuseppe La Monica – centrocampista

Il comunicato

Altra conferma in casa rossonera, La Monica ancora #madeinsorrento!

Terza stagione consecutiva in maglia rossonera per Giuseppe La Monica, confermato dalla società dopo due ottime annate nelle quali ha messo insieme 57 presenze (tra campionato e Coppa Italia) realizzando ben 9 reti. Sostanza e qualità, dunque, per il centrocampo del Sorrento oltre ad un ormai proverbiale attaccamento alla maglia.

“Sono davvero onorato di continuare a vestire questi colori. I miei ringraziamenti vanno al mister ed al direttore che mi hanno ritenuto una figura importante del Sorrento e mi hanno fatto sentire tale. Sono sicuro che saranno tanti gli obiettivi che raggiungeremo per non deludere le aspettative di chi crede in noi. Sempre forza Sorrento”.

Nicola Mancino firma con un altro club di Serie D

Termina invece l’esperienza di Nicola Mancino in Penisola Sorrentina. L’esperto trequartista napoletano, classe ’84, non è riuscito a lasciare il segno in rossonero. Confrontando il palmares del giocatore con il suo rendimento al Sorrento, l’avventura costiera non è stata per niente esaltante. Diciotto presenze, nemmeno un gol, complici soprattutto le scelte tecniche di chi si è avvicendato sulla panchina rossonera. Molto strano, per un calciatore che può vantare più di 50 reti tra i professionisti.

L’ex, tra le altre, di Napoli, Siracusa, Casertana, Foggia e Ternana si accasa all’Aurora Alto Casertano. Il “giovane” club di Capriati a Volturno parteciperà per la prima volta alla Serie D grazie alla promozione conquistata con la vittoria del campionato di Eccellenza molisano. Mancino è il grande colpo per provare a mantenere la categoria.

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Tunisia-Australia

Mondiale calcio 2022, trionfo importantissimo per l’Australia che spera nella qualificazione e mette in seri guai la Tunisia

Francia vs Danimarca in campo alle 17.00, Mondiali calcio 2022

Francia vs Danimarca – Le due squadre scenderanno in campo alle 17.