Vincenzo Liccardi, Sorrento
Vincenzo Liccardi, Sorrento

Liccardi resta al Sorrento: il “Toro” vestirà ancora di rossonero

Arriva la seconda riconferma dopo quella di Cacace. Annunciato anche l’arrivo dell’under Falanga.

Il Sorrento 2021/2022 ripartirà dai suoi pilastri. Ad una settimana dal rinnovo di Davide Cacace, è un attaccante a stringersi forte la maglia rossonera al petto. Si tratta di Vincenzo Liccardi, capocannoniere della scorsa stagione tra i giocatori costieri grazie alle 10 reti siglate. Il “Toro” guiderà il tandem d’attacco sorrentino anche nel prossimo campionato di Serie D. Un’ulteriore occasione per dimostrare tutto il proprio talento offensivo, a tratti apparso non totalmente espresso sotto la guida di Fusco prima e La Scala poi. Se mister Cioffi dovesse riuscire a valorizzare il bomber classe ’89, il Sorrento potrebbe togliersi più di una soddisfazione.

Vincenzo Liccardi resta al Sorrento
Vincenzo Liccardi (fonte: pagina Facebook Sorrento 1945)

Questo il comunicato del club costiero:

Vincenzo Liccardi sarà ancora #madeinsorrento! Il Sorrento Calcio 1945 è felice di annunciare che Vincenzo Liccardi difenderà nuovamente i colori rossoneri nella prossima stagione. Autore di 10 reti nel campionato che si è appena concluso, il “Toro” è un bomber da oltre 130 reti tra D ed Eccellenza. Nato a Pollena Trocchia il 19 agosto del 1989, Liccardi è andato sei volte in doppia cifra in carriera ma lo ha fatto solo una volta in D (proprio con il Sorrento nell’annata che si è conclusa da poco). Per lui esperienze prestigiose – tra le altre – con Gladiator e Turris ma anche una parentesi fuori regione, ad Ancona, nel 2019/20 prima di approdare in Costiera (dove ha collezionato 33 presenze).

“Con grande orgoglio continueremo il percorso iniziato insieme la scorsa stagione. Le mie motivazioni sono triplicate perché ho tanta voglia di far esultare ancora i nostri tifosi sperando possano tornare numerosi ad affollare lo stadio Italia”.

Nino Falanga è un nuovo giocatore del Sorrento
Nino Falanga

La scorsa settimana il Sorrento ha poi presentato un volto nuovo dalle parti dell’Italia. Si tratta di Nino Falanga, centrocampista diciannovenne di origini napoletane, che andrà a rimpinguare il gruppo degli under rossoneri. Cresciuto calcisticamente tra Napoli, Salernitana e Juve Stabia, lo scorso anno ha vestito le maglie di Melfi e Pomigliano. Una curiosità: sia il padre Michele che lo zio Antonio sono stati in passato giocatori rossoneri. Sicuramente uno stimolo importante per un giocatore così giovane.

“Sono onorato di aver ricevuto questa chiamata, potrebbe trattarsi di un punto di svolta per la mia carriera e di conseguenza affronterò ogni allenamento con il massimo impegno per ripagare la fiducia del mister e della società sperando di raggiungere gli obiettivi di squadra che ci prefisseremo. Non vedo l’ora di iniziare a calcare il prato dello stadio Italia e sentire il calore dei tifosi”.