Sorrento riabbraccia Ripa: “Spider” di nuovo rossonero

Francesco "Spider" Ripa torna a vestire la maglia del Sorrento
Francesco "Spider" Ripa torna a vestire la maglia del Sorrento
Ultimo aggiornamento:

Torna in costiera Francesco Ripa, uno dei giocatori più amati dalla piazza sorrentina. Il bomber mascherato sostituirà Iadaresta.

 Quest’anno il Sorrento ha deciso di confezionare più di un regalo per i suoi tifosi, in vista delle festività natalizie. La vittoria in trasferta sul Lavello ha sicuramente sorpreso tutti, perché arrivata inaspettata. Ma ancora più inaspettato è stato l’annuncio fatto dalla società sul fronte mercato: Francesco Ripa sarà (di nuovo) un calciatore rossonero.

Ripa insieme al presidente del Sorrento Cappiello

La notizia arriva simbolicamente nel giorno dell’anniversario della fondazione del club (23 dicembre 1945). Il terzo miglior marcatore della storia dei costieri tornerà a vestire la casacca del Sorrento dodici anni dopo l’ultima volta. “Spider”, soprannome con cui l’attaccante è conosciuto in tutta Italia, è stato protagonista degli anni d’oro del sodalizio rossonero, con le sue reti che hanno contribuito alla duplice promozione che ha portato in pochi anni il team sorrentino dalla D alla C1.

Non a caso la notizia è stata accolta con notevole entusiasmo dalla piazza, con i tifosi storici che hanno visto riaffiorare nella mente le imprese degli anni 2005-2009. Forse questo colpo di mercato aiuterà non solo la squadra a centrare l’obiettivo salvezza, ma permetterà all’entusiasmo dei supporters rossoneri di crescere. Insomma, c’è molto più di un trasferimento in questo colpo di mercato.

Clicca QUI per scoprire la carriera di “Spider”

Il comunicato della società

Sotto l’albero di Natale il Sorrento ha messo i tre punti in casa del Lavello ma il club rossonero ha deciso di fare un altro regalo ai suoi tifosi: la società è felice – infatti – di comunicare l’ingaggio di Francesco Ripa, per tutti (non solo in Penisola) Spider.

L’attaccante “mascherato” torna a vestire la maglia rossonera con la quale ha collezionato 116 presenze (70 tra C1 e C2, 46 in D) mettendo a segno 52 reti (33 tra C1 e C2, 19 in D). Dal 2005 al 2009, Ripa ha scritto pagine indelebili della storia del Sorrento e torna allo stadio Italia con un carico di gol in valigia (121 in 309 partite tra i professionisti, 37 in 106 apparizioni in D – di cui gli ultimi 7 gol quest’anno al Castelnuovo Vomano nel girone F). Ripa, che appunto è reduce da un ottimo girone di andata nella compagine abruzzese, sarà a disposizione sin dal match del 9 gennaio contro il Cerignola.