Quantcast

Banner Gori
Francesco Somma +Campania in Europa TURISMO CAMPANIA
Sud - politica

Francesco Somma +Campania: Il turismo una risorsa da valorizzare

Castellammare di Stabia – Oggi abbiamo avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con Francesco Somma candidato con la lista +Campania In Europa per le elezioni regionali della Campania che si terranno il 20 e il 21 settembre.

Questo è l’estratto dell’intervista video che troverete in fondo alla pagina:

Durante il Covid quando si parlava di chiudere i confini delle regioni, da campano ho riflettuto su questa eventualità e sulle conseguenze che avrebbe avuto sulla mia persona in termini di vacanze e uscite fuori porta. In quel momento ho pensato: ma noi abbiamo località turistiche apprezzate in tutto il mondo, dalla costa cilentana a quella amalfitana con Amalfi e Positano perle della nostra regione. Le isole di Capri, Ischia e Procida. I bagni termali di Ischia. Gli scavi archeologici di Pompei, unici al mondo, con Ercolano e Stabiae a fare da cornice. Le montagne del Beneventano e dell’Avellinese. La catena dei Monti Lattari ricchi di storia e tradizioni e potrei continuare all’infinito nell’elencare tutte queste bellezze. A questo punto mi viene da porgerLe una domanda, come mai con tutte queste risorse non riusciamo a produrre ricchezza per la collettività?

“La Campania è ricca di bellezze di ogni tipo: culturali, architettoniche, archeologice, però esistono tanti beni che potremmo definire minori ma che di fatto non lo sono e devono essere valorizzati.

Parlando delle bellezze archeologiche – continua Francesco Somma –  ci viene da pensare subito a Pompei, Stabiae, Ercolano, Paestum, ma ci sono tante altre ville romane e reperti, che sono ancora sottoterra o peggio ancora sono coperte da immondizia e lasciate nel degrado più completo. Sono diventati dei luoghi di perdizione per alcuni, tutto questo non è giusto è corretto.

Bisogna riportare all’antico splendore questi luoghi – il monito di Francesco Somma – per stimolare il turismo che potrebbe creare le risorse economiche per vivere da questa attività. La nostra economia, quella della Campania, si deve basare sul turismo, perché abbiamo tanti beni culturali che non ridurrei solo agli scavi archeologici, ci sono anche i musei che sono tanti, e ricchi di opere d’arte.

Per il turismo poi non escluderei la sentieristica dei monti Lattari che noi dobbiamo assolutamente recuperare e mettere a disposizione del turismo campano.

Le istituzioni campane devono impegnarsi al 100% per recuperare e valorizzare queste risorse affinchè la Campania possa essere considerata un volano e un traino per tutta l’economia nazionale.”

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Redazione Campania

Redazione Campania

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più