Quantcast

Sud - cronaca

Salerno, l’Uspp denuncia: “Trovata droga durante i controlli nel carcere, impiegate unità cinofile”

Salerno, l’Uspp denuncia: “Trovata droga durante i controlli nel carcere, impiegate unità cinofile”

Nonostante i numerosi controlli seguiti dai sequestri della polizia penitenziaria, nel carcere di Salerno continua ad entrare di tutto. Dai telefonini destinati ai detenuti fino alle sostanze stupefacenti.
All’alba di ieri – denuncia Ciro Auricchio, segretario regionale dell’Uspp – gli automezzi speciali dell’Antidroga Campania, del Distaccamento di Benevento e Avellino, hanno raggiunto il Reparto salernitano in supporto dei Baschi Azzurri. A finire nella rete dei controlli sono stati sia i detenuti che i loro familiari. Più persone hanno tentato di introdurre ovuli di hashish ai detenuti, tutti familiari recatisi in visata colloquio ma l’intento criminoso è stato bloccato dai cani poliziotto antidrogs Axel, Zolly, Buk e Igor”.

Negli ultimi mesi – conclude Auricchio – si sono registrati continui fenomeni di introduzione di droga e telefoni cellulari all’interno delle carceri di Stato, attività delittuose che hanno visto finire in manette, solo in Campania, decine di persone nonostante la grave carenza di organico il personale di Salerno riesce a garantire l’ordine e la sicurezza
Stesse criticità anche negli altri carceri della Campania: appena un mese fa, la stessa unità cinofila intervenuta nel carcere di Salerno è stata impiegata per scovare tracce di droga nel carcere di Secondigliano. In quell’occasione i cani antidroga permisero il sequestro di un enorme quantitativo di sostanze stupefacenti che i detenuti conservavano per un “festino” aspettando il Capodanno.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania