Quantcast

Sud - cronaca

Piano di Sorrento, lotta ai padroni dei cani incivili: scatta il diktat del Comune

Piano di Sorrento, lotta ai padroni dei cani incivili: scatta il diktat del Comune
Piano di Sorrento, scatta il dikatat del Comune per i padroni incivili dei cani, che non raccolgono le deiezioni dei loro amici a 4 zampe. Il Comune, e in particolar modo l’assessore con delega all’ambiente Costantino Russo, stanno portando avanti una vera e propria crociata di civiltà. Il tutto avverrebbe in concomitanza dell’affidamento dei lavori di manutenzione del verde pubblico alla società Penisola Verde. «Nei prossimi giorni – dice in premessa Russo – faremo un punto sui nuovi dati della raccolta differenziata che, dai primi rilievi, è in ulteriore, significativa crescita per quanto concerne la frazione indifferenziata, ma non solo. Inoltre stiamo mettendo a punto una nuova strategia di contrasto alle deiezioni canine che imbrattano i marciapiedi per cui coloro che lasciano che vengano sporcate le strade saranno identificati e sanzionati senza bisogno di coglierli sul fatto. Ne parleremo non appena, a breve, saremo pronti». (Punto Stabia News)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania