Quantcast

Lello Regina Lutto
ph: Abruzzolive
Sud - cronaca

Napoli, studentessa suicida: la Federico II si ferma in memoria di Giada

Questa mattina, studenti e docenti dell’Università Federico II di Napoli si sono fermati per commemorare Giada, la studentessa che ieri si è tolta la vita lanciandosi dal tetto di una delle sedi dell’ateneo

Tutti in silenzio per Giada: questa mattina studenti e docenti dell’Università Federico II di Napoli hanno ricordato Giada, la studentessa 26enne fuori sede, originaria di Sesto Campano in Molise, che ieri s’è tolta la vita lanciandosi dal tetto dell’edificio 7 nel plesso universitario della Federico II a Monte Sant’Angelo. La ragazza, iscritta alla facoltà di Scienze Naturali a Napoli dove era approdata dopo un cambio di Ateneo, aveva finto di doversi laureare, ma ieri, nel giorno delle lauree, non è riuscita a sopportare il peso delle bugie ed ha scelto di togliersi la vita. Purtroppo non è la prima volta che accade: lo scorso febbraio anche un altro studente, anch’egli iscritto all’Università Federico II si era tolto la vita per lo stesso motivo. Docenti e parenti della vittima si sono riuniti per interrogarsi se la tragedia potesse essere evitata in qualche modo. Questa mattina, il ricordo della studentessa ha commosso i suoi colleghi e gli studenti di tutto l’Ateneo. I ragazzi hanno deciso di riunirsi in uno spettrale silenzio nel piazzale Tecchio, nel pressi della facoltà di Ingegneria.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania