Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, fermato a Chiaia un 30enne con coltello e tirapugni: i dettagli

Napoli, fermato a Chiaia un 30enne con coltello e tirapugni: i dettagli

Napoli. A Chiaia ieri sera, nei pressi dei baretti, la polizia del commissariato  San Ferdinando hanno denunciato in stato di libertà A.M., trentenne napoletano con precedenti di polizia, per porto di armi o oggetti atti ad offendere. Gli agenti, da sempre impegnati nei controlli per la prevenzione e repressione della violenza, nelle zone più calde della movida napoletana, hanno effettuato un controllo all’interno di un locale, situato nel Vico Belledonne, dopo una segnalazione al 113. la segnalazione in questione proveniva da un cittadino, il quale aveva notato un uomo, all’interno di un bar, con un coltello.

Gli agenti si sono precipitati nel bar e hanno notato il trentenne di spalle appoggiato al bancone, dalla cui tasca destra dei jeans spuntava un oggetto metallico di colore verde. I poliziotti si sono avvicinati al 30enne, chiedendogli cosa avesse nella tasca, ma l’uomo ha dato delle risposte vaghe, di conseguenza, insospettiti dalla risposta e e mossi dalla segnalazione, hanno potuto effettuare una perquisizione, che ha portato al sequestro di un coltello di tipo «butterfly» con lama di 8 cm e un noccoliere/tirapugni in metallo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania