Quantcast

Sud - cronaca

Meta di Sorrento, stupro della turista inglese: ieri sentita la deposizione della donna, i dettagli

Meta di Sorrento, stupro della turista inglese: ieri sentita la deposizione della donna, i dettagli

Meta di Sorrento, ieri è stata sentita la deposizione della donna inglese stuprata da alcuni uomini, all’Hotel Alimuri, durante una vacanza con la figlia. Ieri la donna, davanti al Gip del Tribunale di Torre Annunziata, ha dichiarato di aver riconosciuto quattro dei cinque ex dipendenti dell’hotel Alimuri accusati di averla violentata durante la notte tra il 6 e il 7 ottobre 2016.

Durante l’incidente probatorio la donna ha ricostruito l’accaduto: due baristi dell’albergo le avrebbero offerto un drink, all’interno del quale si ritiene ci fosse anche la cosiddetta “droga da stupro”, e dopo l’avrebbero violentata e poi concessa ad un numero imprecisato di altri uomini.

Alcuni, 5 con esattezza, sono già in carcere dal 14 maggio con l’ipotesi di violenza sessuale di gruppo: Fabio De Virgilio, Antonino Miniero, Gennaro Davide Gargiulo, Francesco Ciro D’Antonio e Raffaele Regio. Indagati a piede libero, invece, risultano Catello Graziuso e Francesco Guida, anch’essi ex dipendenti dell’albergo di Meta, e Vincenzo Di Napoli, custode di un vicino stabilimento balneare.

La ricostruzione della donna è stata contestata dai difensori degli accusati, riguardo il rapporto con i due barman, in merito a discrepanze tra la versione fornita ieri e le dichiarazioni rese alla polizia due anni fa. Nelle prossime settimane si concluderanno le indagini e poi dopo 20 giorni i legali degli indagati potranno presentare le memorie difensive.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania