carabinieri
Sud - cronaca

Gragnano, un pregiudicato di 33 anni freddato nella notte a Pimonte: indagano i carabinieri

Notte di tensione a Pimonte: un pregiudicato 33enne di Gragnano è stato raggiunto da diversi colpi d’arma da fuoco ed è deceduto, indagano i carabinieri

Spari nella notte, a Pimonte (provincia di Napoli), in via Gesinella: stando a quanto si apprende, Filippo Sabatino, un pregiudicato 33enne di Gragnano già noto alle forze dell’ordine, è stato oggetto di un agguato mortale a colpi d’arma da fuoco mentre percorreva la citata arteria stradale alla guida del suo Fiorino. Sul posto sono intervenuti il personale del 118 che però avrebbe trovato l’uomo già senza vita. I Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Castellammare di Stabia, anch’essi accorsi, hanno provveduto a raccogliere i bossoli e ad effettuare i rilievi del caso. Le forze dell’ordine stanno indagando sull’accaduto. L’ipotesi che muoverà l’indagine, probabilmente, sarà quella di una ritorsione nei confronti della vittima per attività illecite, ma al momento non si esclude nessuna pista.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania