Quantcast

Banner Gori
Arrestato 31enne per furto dalla Polizia
Sud - cronaca

Forcella: la Polizia denuncia un uomo per istigazione a delinquere

Forcella: la Polizia denuncia un uomo per istigazione a delinquere; Genni C., 34enne napoletano con precedenti di polizia.

Forcella: la Polizia denuncia un uomo per istigazione a delinquere

FORCELLA- la Polizia denuncia un uomo per istigazione a delinquere; Genni C., 34enne napoletano con precedenti di polizia.

Stamattina gli agenti del commissariato Vicaria-Mercato hanno accertato che su un noto social network era stato pubblicato un video in cui un uomo incitava i residenti del quartiere Forcella “a scendere in strada per fare
una rivolta” allo scopo di disobbedire alle prescrizioni previste per arginare la diffusione epidemiologica da Covid-19:

“Buonasera. Invece di mettervi sui balconi, scendete per strada, fate confusione, apriamo i negozi, facciamo le rapine a tutti, prendiamoci i soldi dello Stato. Scendete, portate le armi, facciamo una rivolta. Noi siamo di Forcella, le facciamo, le rivolte. A Forcella siamo nati per fare le rivolte”

I poliziotti hanno rintracciato l’autore:  Genni C., un  34enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno denunciato per istigazione a delinquere.

Continuano a registrarsi episodi di cittadini sconsiderati, animati da spirito guerrafondaio, che vedono nella rivolta e negli sfoghi di violenza, come una buona occasione per far saltare all’aria il senso civico di una comunità.

Purtroppo è un dato di fatto, che dopo una prima fase, in cui si parlava del “Festival Canoro fuori ai balconi”, ora il malcontento tra i cittadini stia crescendo.

Se le attività commerciali non riaprono, le persone non hanno denaro da spendere, non possono vivere.

Ciò però non può giustificare in alcun modo, il ricorso alla violenza e alla rivolta.

E’ importante che quanto prima, arrivino provvedimenti efficaci, che aiutino concretamente e alla svelta i cittadini in difficoltà.

C’è stato il momento della solidarietà, del canto di comunità. Ma con la pancia vuota e la mancanza di soldi per pagare affitti e bollette c’è il rischio che la rabbia esploda.

 

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email
loading...

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat