Quantcast

Sud - cronaca

Castellammare, flop del bando per le Terme: nessuna offerta

Castellammare, flop del bando per le Terme: nessuna offerta

Castellammare, sembrerebbe essere stato un vero e proprio flop il bando per le Terme di Stabia, in quanto nonostante due sopralluoghi di società interessate nessuno ha formalizzato l’offerta. Di conseguenza il Commissario prefettizio potrebbe decidere per la liquidazione della Sint. Il  bando di privatizzazione degli immobili messo in atto dalla Sint prevedeva l’immissione  sul mercato  della  gestione  per 30  anni  dell’intero  pacchetto e  gli investitori  avevano  due mesi  di  tempo per  rispondere alla  prima  fase,  presentando le  loro domande di partecipazione entro il 15 maggio. Il percorso si sarebbe susseguito in più tappe, fino a concludersi il 10 settembre.

Ma a quanto pare, nessun imprenditore si è realmente interessato, forse per l’imposizione di un immediato investimento di circa 20 milioni di euro soltanto per  la  riqualificazione delle strutture, che sul Solaro erano  ormai  ridotte a ruderi?! Non si sa, sta di fatto che la questione terme diventa sempre più complicata, ed una sua possibile riapertura sempre più improbabile.

A tutto questo si aggiunge il ricorso al Tar di Napoli che i termali  hanno presentato contro il Comune e la Sint per contestare l’assenza della clausola sociale. Un ricorso, che se accettato, predispone la sospensione della procedura.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania