Quantcast

rione cmi centro sportivo siani castellammare di stabia
Sud - cronaca

Castellammare, eliminata discarica abusiva al Rione CMI

Continuano le operazioni di valorizzazione delle periferie di Castellammare di Stabia, il sindaco Cimmino: “Siamo al lavoro per creazione di un polo sportivo di ultima generazione”

Castellammare di Stabia – Nelle giornata di oggi sono state portate al termine le operazioni di pulizia dell’area dell’ex campo sportivo Siani al Rione Cmi. Dopo mesi di abbandono, gli operatori di Am Tecnology hanno provveduto ad eliminare la discarica abusiva che persisteva nel cuore della periferia Nord di Castellammare.

Adesso siamo a lavoro, grazie al sistema di videosorveglianza, per identificare coloro che hanno abbandonato rifiuti di ogni tipo contribuendo al degrado dell’area. I controlli continueranno nei prossimi giorni per evitare la creazione di una nuova discarica” dichiara il primo cittadino Gaetano Cimmino

Ricordiamo tutti le immagini dei bambini che giocavano fra la spazzatura diffuse durante la campagna elettorale” continua il sindaco – Quelle scene saranno solo un brutto ricordo. La pulizia è stata già garantita in attesa di presentare un progetto serio di riqualificazione che possa restituire il campetto al Rione Cmi, uno dei più popolati di Castellammare.

“Siamo al lavoro per proporre un piano di recupero che porti alla creazione di un polo sportivo di ultima generazione, con nuovi campi e anche una nuova tensostruttura” conclude Cimmino.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania