Quantcast

Banner Gori
Sud - cronaca

Campania, De Luca sui rifiuti: “C’è rischio emergenza, servono siti di stoccaggio”

“Tutti i Comuni deve trovare un sito nel quale stoccare provvisoriamente i rifiuti”

Il rischio emergenza rifiuti in Campania c’è ed è grosso, tanto da smuovere il presidente della Regione Vincenzo De Luca a muovere un appello a tutti i comuni campani a partire dal capoluogo Napoli. L’invito di De Luca è quello di trovare siti di stoccaggio provvisori per ogni comune. Tale emergenza deriva dalla chiusura, di oltre un mese fa, del termovalorizzatore di Acerra. Un rischio, quello dell’emergenza rifiuti, che può portare al collasso intere cittadine e l’appello lanciato da De Luca è volto proprio a quelle città in cui è presente una situazione di elevata criticità.

Il presidente della Regione Campania ha lanciato il suo personale appello ai microfoni di Radio CRC: “Ogni Comune, a cominciare da Napoli, deve trovare un sito nel quale stoccare provvisoriamente i rifiuti, altrimenti andiamo in grande difficoltà. Prepariamoci per tempo non è un grande problema trovare un sito dove stoccare i rifiuti per due mesi per poi rimuoverli quando torna a funzionare l’impianto di Acerra. Ma muoviamoci, perché vedo che ci sono Comuni che dormono in piedi”.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato segui ViViCentro.it anche sulla nostra pagina Facebook (CLICCA QUI)

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania