Quantcast

Sud - cronaca

Brindisi, data al rogo l’auto del Presidente Arci pro-migranti

Al vaglio degli inquirenti sono le immagini estrapolate dalle telecamere di videosorveglianza. Da queste si vedrebbe uomo avvicinarsi alla vettura in sella a una bicicletta.

Brindisi – E’ stata incendiata la scorsa notte a San Pietro Vernotico (Brindisi), l’auto del  presidente della sezione Arci di Brindisi e responsabile di progetti Sprar sull’accoglienza dei migranti, Vincenzo Catamo.

Al vaglio degli inquirenti sono le immagini estrapolate dalle telecamere di videosorveglianza. Da queste si vedrebbe uomo avvicinarsi alla vettura in sella a una bicicletta.  I fatti si sono verificati attorno alle 2: sul posto vigili del fuoco e carabinieri.

L’Arci Puglia ha espresso in una nota solidarietà al Presidente:

“impegnato quotidianamente con tutto il gruppo dirigente territoriale di Arci Brindisi in percorsi virtuosi di innovazione sociale, promozione della cultura e accoglienza”.

 

(ansa – immagine di archivio)

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania