Quantcast

Banner Gori
Attualità Isole - politica

Catania, il Consiglio comunale delibera il dissesto di 1,6 miliardi

Nella serata di ieri, il Consiglio comunale di Catania ha dichiarato il dissesto economico finanziario dell’Ente per un passivo di 1,6 miliardi di euro.

Il sindaco Pogliese ha dichiarato che si è “… provato in ogni modo di evitarlo – ha detto il sindaco Salvo Pogliese – ma la decisione dei giudici contabili non lasciava spazio a interpretazioni. Un fatto traumatico. Siamo la più grande città italiana in default, per la situazione debitoria di 1,6 miliardi di euro che abbiamo trovato. Non è il momento – ha aggiunto – di parlare come si è arrivati a questo, perché compete ad altri organi accertare le responsabilità. Non dobbiamo pensare che il dissesto sia l’Apocalisse. Catania è abituata a risorgere dalle proprie ceneri e ci riuscirà anche stavolta con l’aiuto di tutti“.

Prima della dichiarazione di dissesto, il Consiglio comunale ha deliberato un ordine del giorno che impegna l’Amministrazione a garantire le spettanze ai lavoratori del Comune e delle partecipate.

Nell’immagine di copertina l’Aula del Consiglio comunale di Catania.

Adduso Sebastiano

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania