Quantcast

Banner Gori
PUBBLICITA' ELETTORALE
www.francescosomma.it
Per quindici giorni aveva ricevuto clienti nel ragusano
Isole - cronaca

Nel ragusano una prostituta affittuaria è risultata positiva. Si cercano i clienti

PUBBLICITA' ELETTORALEwww.francescosomma.it

Una donna straniera è risultata positiva al sars-cov-2 all’ospedale. Per quindici giorni aveva ricevuto clienti nel ragusano.

Era stata per 15 giorni a Modica in provincia di Ragusa una prostituta di origine peruviane. A Modica la donna era in affitto da circa due settimane, poi si sarebbe trasferita in Umbria, dove si sarebbe sentita male manifestato dei sintomi da covid-19. In ospedale è risultata positiva al nuovo coronavirus. I medici stanno ricostruendo tutti i suoi movimenti, a partire dai mezzi di trasporto utilizzati. La donna avrebbe viaggiato in autobus fino a Catania e quindi in treno per l’Umbria.

Il sindaco di  Modica, Ignazio Abbate, ha lanciato un appello “Fate il tampone se siete stati in contatto con lei”.

L’Asp di Modica ricorda anche che chi è venuto in contatto con la donna è obbligato a segnalarlo. Il problema non è solo identificare i clienti, ma anche poi tracciare i contatti e fare i test anche ai loro contatti e ai loro familiari.

L’opinione.

Da queste pagine, sin dalle prime notizie del contagio da Sars-cov-2, si era lanciato un allarme per quanto riguarda il consumo di droga e la prostituzione, entrambi risaputamente in mano alla criminalità territoriale e organizzata. Si è cercato di sensibilizzare il Governo e la Maggioranza Parlamentare, tanto più con la pandemia in corso da nuovo coronavirus, affinché si disponessero maggiori controlli sullo spaccio e sulla prostituzione. Soprattutto si valutasse la regolarizzazione della cannabis, cosiddetta droga leggera e della prostituzione, togliendole entrambe dalle grinfie e dagli stra-guadagni delle delinquenza e mafie italiane, comunitarie e immigrate.

Di certo, è sempre meglio e sotto ogni profilo, almeno in una Nazione civile e moderna, la regolarizzazione legale, sanitaria e fiscale che, al contrario, il mercato di esseri umani, pure violento, prevaricatore e schiavizzante che, sotto gli occhi di chi può e vuole vedere, c’è nella droga e nella prostituzione. Rimangono tuttavia appelli vani, quelli sulla regolarizzazione in questa Nazione, in massima parte, specialmente su tali argomenti, politicamente, culturalmente e socialmente, retorica, ipocrita ed elusiva.

Circa poi l’affitto della prostituta di cui si fa cenno sopra nell’articolo, di solito sono appartamenti o abitazioni singole, appartenenti a pregiudicati o anche incensurati pure collegati alla criminalità o anche a certa politica, i quali li affittano a rotazione alle prostitute, sottomesse anche al volere di locatori e corrotti vari di tutti i livelli del sistema pubblico-politico-privato.

Alcuni recenti articoli dall’inizio dell’epidemia da Sars-cov-2 inerenti il controllo della prostituzione da parte della criminalità:

“6 Febbraio 2020 Prostituzione: arresti ad Agrigento e Messina (in Germania)

“28 Febbraio 2020 I figli d’arte della mafia arrestati

“ 5 Marzo 2020 Coronavirus e prostituzione. Il DPCM per il contrasto al contagio

ragusano ragusano ragusano

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Sebastiano Adduso

Sebastiano Adduso

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PUBBLICITA’ ELETTORALE

www.francescosomma.it

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più