Quantcast

Allerta Rossa maltempo. Passata senza danni piena Adige. Riaperto Brennero
Meteo

Allerta Rossa maltempo. Passata senza danni piena Adige. Riaperto Brennero

La Protezione Civile ha messo l’allerta rossa per Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Trentino-Alto Adige e Abruzzo. Molte scuole resteranno chiuse anche a Roma e in Toscana. Nel Veneto, dove sono state decise misure eccezionali con 16000 volontari allertati questa mattina, la piena dell’Adige è passata da Verona senza fare danni- Riaperta in entrambe le direzioni anche l’Autostrada del Brennero chiusa ieri per una frana. Nel Tarantino, per una tromba d’aria, ha ceduto il timpano della chiesa di San Michele Arcangelo.

Questi gli aggiornamenti forniti, ai microfoni di Radio24, da Luigi d’Angelo, direttore operativo emergenze del dipartimento di protezione civile:

“i livelli delle acque dei fiumi a seguito delle piogge copiose, in particolare quelli del Triveneto, quindi parliamo del Tagliamento e dell’Isonzo, si stanno avvicinando ai livelli di allerta. Tuttavia tutti i nodi idraulici sono presidiati da volontari e tutto il sistema di Protezione Civile, a livello locale, regionale, nazionale, è attivo per monitorare la situazione pronta ad intervenire in quelle circostanze in cui dovesse essere necessario. Oggi si deve registrare ancora molta pioggia, soprattutto sui settori centro-settentrionale (ma in questo è compreso una parte anche della della Calabria e della Sicilia) che saranno interessati da pioggia e forti venti nell’intera giornata per poi avere una allegerimento nella giornata di domani e dopodomani”.

Purtroppo a Crotone, nella notte di sabato, il maltempo ha provocato una frana che è caduta durante l’esecuzione di alcuni lavori d’emergenza ad una condotta fognaria danneggiata dallo stesso, causando la morte di 4 operai che erano al lavoro per ripararne i danni. Oggi i funerali.

METEO

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania