Quantcast
Banner Gori
PUREA DI CASTAGNE
Cucina Dolci

Purea di castagne alla rumena: una delizia per grandi e piccini

In autunno, quando le castagne sono mature, in Romania si trova un dolce classico della zona: la Purea di castagne che viene venduta anche nei panifici sotto forma di purea di castagne con panna montata ed è deliziosa. Nella mia regione poi, la Transilvania e più precisamente Maramures, la purea di castagne viene utilizzata per preparare un dolce tipico locale: le Crêpes con la purea di castagne e sono meravigliose per cui ho pensato di darvi anzitutto la ricetta per preparare una Purea di castagne alla rumena e poi quella per preparare le Crêpes alla rumena che sono molto diverse da quelle che magari conoscete visto che, tanto per dirne una, sono molto più sottili.

Ma procediamo con ordine e vediamo, anzitutto, come preparare la Purea di Castagne alla rumena.

OCCORRENTE

  • Castagne, 1 kg
  • Acqua, 3 litri
  • Zucchero di canna, 150 g
  • Panna dolce, 300 ml
  • Vaniglia, 1 baccello

PREPARAZIONE

  1. Lavate bene le castagne e versatele in una pentola piena di acqua fredda: per 1 kg di castagne ci vorranno circa 2 litri di acqua. Regolatevi comunque osservando che le castagne siano coperte per almeno 3 cm.
  2. Appena l’acqua comincerà a bollire iniziate a prendere il tempo di cottura che sarà di circa 40 minuti per le castagne medie e di un’ora per quelle grandi.
  3. Una volta cotte, scolatele e avvolgetele in un panno asciutto e pulito.
  4. Sbucciatele quando sono ancora ben calde per eliminare la buccia in modo agevole e, a questo punto, le vostre castagne bollite sono pronte (tenete conto che da un chilo di castagne resteremo con circa 600 grammi dopo aver tolto a buccia) ed è il momento di passare a preparare la purea di castagne.
  5. Tritate ora le castagne aiutandovi con un passaverdure o uno schiacciapatate, fino ad ottenere un composto farinoso che non dovrà essere né troppo liquido, né troppo asciutto.
  6. Estraete ora i semi dal baccello di vaniglia con un coltellino e metteteli in una pentola con lo zucchero, la panna dolce e un bicchiere d’acqua.
  7. Accendete il fuoco e cuocete per 10 minuti mescolando con un cucchiaio di legno o con una frusta per una decina di minuti, unite poi le castagne tritate, mescolate e cuocete a fuoco basso per un’ora, girando di tanto in tanto.
  8. Utilizzate poi il mixer per ottenere una crema più liscia e travasatela nei vasetti.
  9. La vostra purea di castagne è pronta per essere gustata o utilizzata su delle crepes

Cristina Adriana Botis

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Cristina Adriana Botis

Cristina Adriana Botis

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più