Quantcast

Banner Gori
Polizia vs FakeNews: segnalazioni falsi sms dall' Inps
Attualità Cronaca

Polizia vs FakeNews: segnalazioni di falsi sms dall’ Inps

La Polizia postale segnala un massiccio invio di falsi sms dall’Inps che inducono a scaricare un malware, che installato provoca sottrazione di dati personali.

Polizia vs FakeNews: segnalazioni di falsi sms dall’ Inps

La Polizia postale segnala un massiccio invio di falsi sms dall’Inps che inducono a scaricare un malware, che installato provoca sottrazione di dati personali.

Gli sms contengono un falso messaggio dell’Inps simile al seguente:
“A seguito della sua richiesta accredito domanda COVID-19. Aggiorna i tuoi dati nel inps-ixxxxx.online”.
Cliccando sul link contenuto nel messaggio viene scaricato un malware che, installato sul cellulare, permette agli hacker di accedere al dispositivo e di impossessarsi di password, dati delle carte, codici Otp, Pin, credenziali, chiavi di accesso all’home banking o altri codici personali.

Si tratta di smishing, termine che deriva dall’unione delle parole sms e phishing (pesca dei dati).
Per questo motivo, la Polizia di Stato, tramite canali ufficiali, ha trasmesso messaggi di avvertimento per i cittadini, affinché si mostrino prudenti e non si lascino condizionare alla ricezione di un eventuale messaggio simile.

E ‘ importante verificare le informazioni sul sito ufficiale dell’ente che invia il messaggio, evitando di utilizzare il link contenuto ma digitandone il nome direttamente sulla barra degli indirizzi.
In caso di sospetti è possibile effettuare una segnalazione sul sito della Poliziapostale.

 

Stéphanie Esposito

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Stéphanie Esposito

Stéphanie Esposito

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat