Note Meteo Nazionale 2Novembre2022: Fase autunnale da giovedì

Note Meteo Nazionale 2Novembre2022: Burrasca di vento fino a 100km/h e mareggiate da giovedì al weekend: possibile acqua alta a Venezia. #Note #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #2Novembre

Leggi anche:

Note Meteo Nazionale 2Novembre2022: Fase autunnale da giovedì

Prossimi Giorni, un ciclone punta l’Italia, in arrivo Pioggia, forte Vento e pure Neve entro Venerdì

Scenderà dal Nord Europa e punterà dritto verso l’Italia: un ciclone è destinato a provocare nei prossimi giorni pioggia, vento e pure il ritorno della neve sulle nostre montagne!

L’atmosfera dunque si sta per risvegliare da questo anomalo e lunghissimo letargo dovuto ad un tenace anticiclone a matrice africana, responsabile di aver reso il mese di Ottobre probabilmente tra i più caldi di sempre.

L’alta pressione sub-sahariana che da diverse settimane (con poche e brevissime pause) sta avvolgendo l’Italia, accusa così i primi segnali di cedimento e già nel corso della giornata di Ognissanti masse d’aria più fresca e instabile di origine nord atlantica provocheranno un primo, seppur modesto, peggioramento al Nord, specialmente sulle regioni occidentali e sull’arco alpino:
su queste aree potranno già verificarsi alcune piogge, destinate poi a reiterarsi anche nel corso di Mercoledì 2.

Saranno invece ancora poche le novità sul resto del Paese.

Ma un ben più incisivo cambiamento è atteso per le giornate di Giovedì 3 e Venerdì 4 Novembre, quando il ciclone colpirà in forma più diretta il nostro Paese, con conseguenze da Nord a Sud.
Nubi, piogge e venti più freddi investiranno dapprima le regioni settentrionali e quelle centrali tirreniche, per poi spostarsi progressivamente verso un po’ tutto il Centro-Sud, decretando così la fine di questo lungo ed eccezionalmente caldo periodo.

LA MAPPA DELLE PIOGGE – Nella cartina qui sotto, relativa alle piogge attese per Venerdì 4 Novembre, si può notare il colore blu diffuso al Nord, specie al Nordest, sulla fascia tirrenica del Centro e su buona parte del Sud, dove sono attesi fino a 40 mm di pioggia;
attenzione poi alle Alpi, alle Prealpi e alle alte pianure centro-orientali del Nord che potrebbero vedere fino a 70 mm (colore fucsia);
infine, sui rilievi del Friuli Venezia Giulia non sono da escludere cumulate addirittura fino a 100 mm (colore viola-giallo).

Le cartina con le piogge previste per Venerdì 4 NovembreLe cartina con le piogge previste per Venerdì 4 Novembre

LA NEVE – Ci sarà pure spazio per il ritorno della neve attesa, sempre Venerdì, non solo sull’arco alpino (addirittura fin sotto i 1600 metri), ma non del tutto da escludere pure sulle cime più elevate dell’Appennino centro-settentrionale.

Nella cartina qui sotto vi mostriamo le nevicate attese sui confini alpini, specie centro-orientali (il colore viola indica accumuli fino a 40 cm in 24 ore).La neve attesa sui confini alpini Venerdì 4 NovembreLa neve attesa sui confini alpini Venerdì 4 Novembre

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Croazia-Belgio

Mondiale calcio 2022 pareggio deludente che fa sorridere la Croazia e che condanna il Belgio ad una bruttissima eliminazione

Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022

Giappone-Spagna si preparano a scendere in campo alle ore 20.00 Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022 Entrambe le squadre hanno un piede agli ottavi ma è ancora...