35.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Giugno 26, 2022

ASD Nicola De Simone Calcio Siracusa scuola calcio affiliata S.S. Juve Stabia

Da leggere

Nel giorno in cui a Castellammare di Stabia e a Siracusa si ricorda la scomparsa del calciatore Nicola De Simone, stabiese di nascita ma siracusano di adozione, arriva una notizia che coinvolge il settore giovanile della Juve Stabia.

Nicola De Simone perde la vita mentre difende i colori siracusani

Il calciatore stabiese di nascita persa la vita dopo uno scontro di gioco durante Palmese – Siracusa del 13 maggio 1979 mentre difendeva i colori siracusani.

Dopo 17 giorni di ricovero presso il reparto di rianimazione dell’ospedale “Cardarelli” di Napoli si spense alle ore 8 del 30 maggio 1979.

SiraStabiaLa morte di questo figlio di Stabia ha legato le due città di Castellammare di Stabia e di Siracusa in un gemellaggio che non ha eguali nel mondo del calcio.

Si parla di “fratellanza” con i tifosi di entrambe le squadre che quando non si possono incontrare in campionato non mancano di ricordare questo legame con visite programmate da una parte e dall’altra. Un esempio per il mondo del calcio e non solo!

Oggi ci arriva la notizia che una scuola calcio operante nel territorio siracusano sotto il nome dell’atleta stabiese ha richiesto di “legarsi” ai colori stabiesi.

Il progetto siracusano Nicola De Simone Calcio Siracusa

Giovanni Di Stefano presidente dell’associazione sportiva dilettantistica “Nicola De Simone Calcio Siracusa” ha avviato un progetto ben 5 anni fa, operando in sinergia con la Caritas e l’Oratorio della parrocchia di Sant’Antonio di Padova di Siracusa che sta riscontrando grande successo.

E’ un progetto presentato negli istituti scolastici siracusani.

Questa associazione, piccola realtà, è presente da 5 anni nel territorio aretuseo, come oratorio.

La richiesta di affiliazione con il settore giovanile della S.S. Juve Stabia, è nata dalla tifoseria Aretusea “Club Azzurro Nicola De Simone” già gemellata da più di un ventennio con i fratelli stabiesi.

Il progetto sociale “il calcio lo sport che cambia le regole del mondo”, del tutto gratuito, è rivolto a bambini con difficoltà economiche e disagio sociale.

L’obiettivo è di accogliere il desiderio dei ragazzi che desiderano giocare a calcio; un’esigenza educativa che valorizzi, attraverso lo sport, la globalità della persona.

Infatti, il bambino è coinvolto nella sua interezza di crescita fisica, motoria, emotiva, intellettiva e sociale.

Il progetto è inteso come percorso educativo, motorio e relazionale sia individuale, quindi, senza prescindere le singole problematiche e individualità.

Il fine dell’iniziativa di progetto, ha come obiettivo quello di proporre un’attività ludica per motivare, far divertire e stimolare i bambini ad apprendere, sviluppare autocontrollo, socievolezza e senso di appartenenza al gruppo.

Nelle ultime ore quindi e nel giorno del ricordo della scomparsa di Nicola De Simone, è arrivata la bella notizia e così l’ASD Nicola De Simone Calcio Siracusa diventa scuola calcio affiliata S.S. Juve Stabia.

Queste sono state le parole di Giovanni Di Stefano, presidente dell’ASD Nicola De Simone Calcio Siracusa, raggiunto al telefono dalla nostra redazione sportiva:

“Ringrazio vivamente Saby Mainolfi, Responsabile del settore giovanile della Juve Stabia, e tutta l’area stampa della società stabiese per la la vicinanza al nostro progetto sociale.

È per noi motivo d’orgoglio aver ottenuto questa affiliazione”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy