Juve Stabia Serie B diritti tv: il 19 videocall tra le squadre di B

LEGGI ANCHE

Juve Stabia, manca pochissimo all’avvio ufficiale della sessione di calciomercato estiva fissata per il prossimo 1 luglio e anche ai primi impegni ufficiali della prossima stagione che vedrà le Vespe ai nastri di partenza di una Serie B che si preannuncia quanto mai interessante e con tante squadre blasonate che hanno fatto la storia non solo della cadetteria ma anche della massima serie.

Il weekend 3-4 agosto partirà ufficialmente la nuova stagione 2024-2025 con il turno preliminare di Coppa Italia che vedrà la Juve Stabia opposta all’Avellino con la vincente che andrà a sfidare l’Udinese alla Dacia Arena la domenica successiva. Il 16-17 agosto partirà anche il campionato di Serie B 2024-2025 con il calendario che verrà stilato a luglio inoltrato.

Juve Stabia, i diritti tv per il prossimo campionato di Serie B 2024-2025.

Mercoledì prossimo 19 giugno ci sarà un’importante videocall con tutte le società della Lega di Serie B 2024-2025. Oggetto della videocall sarà l’importantissima questione da risolvere prima possibile dell’assegnazione dei diritti tv per il triennio 2024-2027.

Il budget da investire sul mercato per le 20 squadre di Serie B dipende anche dagli introiti che potranno essere assicurati alle partecipanti al prossimo torneo di cadetteria tra cui anche la Juve Stabia. E conoscere l’entità della voce diritti tv, magari entro la fine del mese di giugno, potrebbe essere fondamentale per le società di B che vedranno partire ufficialmente il mercato il prossimo 1 luglio.

La Lega di Serie B, a margine della videocall con tutte le società, scaduto l’accordo di co-esclusiva tra Sky e Dazn, ha organizzato una cinque 18giorni di vero e proprio confronto con i vari broadcaster interessati all’acquisto dei diritti tv per il prossimo triennio per la Serie B.

Per i broadcaster interessati, tra cui anche le uscenti Sky e Dazn, sarebbe stato fissato un prezzo che prevedrebbe un costo di 40 milioni di euro per ottenere il diritto di esclusiva assoluta.

Per il diritto di co-esclusiva invece sarebbe stato previsto un prezzo di 16 milioni di euro che significherebbe 32 milioni di euro complessivi nelle casse delle società di Serie B dal momento che si tratterrebbe di due parti (nell’ultimo triennio 2021-2024 sono state Sky e Dazn in co-esclusiva) che si dividerebbero i diritti di trasmissione in diretta delle gare di B.

A queste cifre poi ovviamente sarebbero da aggiungersi i costi dell’esclusiva o della co-esclusiva per le trasmissioni delle gare di Serie B nei bar e nei pubblici esercizi in generale.

Di sicuro i prossimi giorni saranno decisivi per la risoluzione del problema diritti tv che è di vitale importanze per tutte le società di Serie B e nelle prossime settimane ne sapremo certamente di più al riguardo.


Juve Stabia TV


Pierobon è della Juve Stabia fino al 2026: acquistato dal Verona

Christian Pierobon sarà un centrocampista della Juve Stabia fino al 30 giugno 2026: trasformato il prestito dal Verona in acquisto a titolo definitivo.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare