Quarti di finale Coppa Italia, Inter-Roma 2-0

LEGGI ANCHE

QUARTI DI FINALE COPPA ITALIA – è l’Inter la prima semifinalista della Coppa Italia 21/22. Battuta la Roma per 2-0, grazie alle reti di Dzeko e Sanchez. Incontrerà la vincitrice di Lazio-Milan.

Quarti di finale Coppa Italia, Inter-Roma 2-0

Quarti di finale Coppa Italia. L’Inter si butta via le scorie post-derby e batte la Roma, per qualificarsi alle semifinali di Coppa Italia. Vittoria netta dei nerazzurri, che soffrono solo nei primi venti minuti del secondo tempo. Nel ritorno a San Siro, Mourinho esce sconfitto, ma comunque applaudito. La squadra di Inzaghi, dunque, si qualifica in semifinale e affronterà la vincente tra Lazio-Milan, in programma il 6 febbraio alle 21.

Formazioni ufficiali

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Bastoni, D’Ambrosio; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Sanchez, Dzeko. All. Inzaghi.

Roma (3-4-1-2): R. Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Oliveira, Veretout, Vina; Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham. All. Mourinho.

Primo tempo

Subito Inter al secondo minuto! Grande progressione di Perisic sulla fascia sinistra, che mette in mezzo per Dzeko. Il bosniaco colpisce al volo e segna. 1-0 Inter. Al 6’, Barella prende la mira dalla distanza e colpisce un’incredibile traversa. Due minuti più tardi, altra occasione nerazzurra, con il colpo di testa di Skriniar bloccato da Patricio. Perisic sgroppa ancora sulla sinistra e tenta il cross per Dzeko, che ci arriva, ma è bravo ancora il portiere portoghese.

La Roma si sveglia al 15’: cross di Mkhitaryan che, ribattuto da Handanovic, colpisce la gamba di D’Ambrosio. Palla fuori di poco. Ancora Roma tre minuti più tardi, con il tiro di Zaniolo che costringe Handanovic ad intervenire con i piedi. L’Inter rallenta la manovra nella metà del tempo. La Roma, invece, non trova molto spazio lì in avanti. Abraham e Zaniolo fuori dal gioco.

Secondo tempo

Meglio la Roma a inizio ripresa. Al 56’ ci prova Veretout dalla distanza, ma il tiro termina sul fondo. Pochi minuti più tardi è Oliveira a impensierire i nerazzurri con un tiro deviato che costringe Handanovic ad intervenire. Al 64’ l’Inter risponde con un tiro di Barella, deviato in corner da Patricio. Un minuto più tardi la Roma va vicinissima al gol, con Zaniolo che supera Handanovic e calcia a porta vuota. Skriniar, però, salva sulla linea. Nonostante ciò, l’italiano era in fuorigioco.

Al 68’ arriva il raddoppio dei nerazzurri: Sanchez mira la porta di Rui Patricio dalla lunga distanza e lancia un bolide che si infrange nell’incrocio dei pali. 2-0 Inter e match virtualmente chiuso. La Roma prova a rispondere, colpendo una traversa con Abraham o con i tiri di Cristante, ma non riesce a sfondare il muro difensivo interista. I quarti di finale Coppa Italia finiscono con la vittoria dell’Inter sulla Roma.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Mattia Cascone difenderà i colori della Virtus Stabia

Mattia Cascone, classe 2005, potrebbe essere il nuovo difensore under della Virtus Stabia. La Virtus Stabia continua la caccia ai calciatori per la costruzione di...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare